Ischia News ed Eventi - VIII Forum Internazionale PolieCo sull'Economia dei Rifiuti isola d'Ischia

VIII Forum Internazionale PolieCo sull'Economia dei Rifiuti isola d'Ischia

Ambiente
Typography

L'esperienza del Consorzio nel quadro nazionale ed internazionale dei rifiuti plastici, nuove prospettive di Economia Circolare per la tutela dell'ambiente e del Mare. Ad Ischia il 16 e 17 settembre presso L’Albergo della Regina Isabella.


Un'occasione di dialogo, confronto, approfondimento scientifico e tecnico sulle tematiche relative alla gestione ottimale dei rifiuti, nel quadro più ampio della tutela dell'ambiente e della salute, del mercato e dell'economia. Un focus che vede insieme mondo dell'impresa del riciclo, del Legislatore nazionale ed europeo, della magistratura e degli Organi di controllo, ma anche l'Università e gli Enti di Ricerca, nonché l'Associazionismo a tutela dei consumatori e dei risparmiatori.

Tutto questo è il Forum Internazionale PolieCo sull'Economia dei rifiuti che, giunto alla sua VIII edizione, ritorna puntuale alla sua consueta location ischitana presso l'Albergo della Regina Isabella, nei giorni 16 e 17 settembre.
L'evento, promosso dal PolieCo – Consorzio nazionale per il riciclaggio dei rifiuti dei beni a base di polietilene, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero della Salute e del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali rientra fra le iniziative formative che il Consorzio da anni mette in campo per promuovere nel Paese la diffusione di cultura ambientale grazie all'integrazione fra competenze tecniche diverse (Diritto, Economia, Ambiente, Salute…) per la promozione di uno sviluppo umano integrale.
Non è un caso, infatti, che l'Ordine dei Giornalisti della Campania abbia riconosciuto un momento del Forum, quello dedicato alla Strategia Europea sull'Economia Circolare, quale evento formativo valevole per l'ottenimento dei crediti formativi obbligatori per la categoria.

Ancora una volta è stata confermata la Campania come Regione-simbolo d’Italia per ospitare questo pensatoio nazionale sulla Green Economy: una scelta che, in continuità con precedenti iniziative mirate ad accendere i riflettori sulla cosiddetta “Terra dei fuochi” (non solo campana, ma anche quella che riguarda altri luoghi del territorio nazionale e dei Paesi extracomunitari), esprime l’impegno del PolieCo ad agire per promuovere una filiera sana e virtuosa del ciclo dei rifiuti, nell’ottica di tutelare l’ambiente, la leale concorrenza fra le aziende, la salvaguardia dei cittadini.
Quest'anno, dopo aver trattato le conseguenze della scorretta gestione dei rifiuti, in riferimento ai traffici transfrontalieri illeciti, alla tutela della salute dei cittadini e alla sicurezza agroalimentare, l'VIII edizione del Forum PolieCo porrà l'accento sulle iniziative in corso e le buone pratiche perseguite per la realizzazione della Circular Economy a partire dall'Area Mediterranea, nella gestione dei rifiuti.
Infatti, l'idea che sostiene l'edizione 2016 è quella di valorizzare le positività rappresentate dallo stato dell'arte delle best practices attivate in Italia nella gestione dei rifiuti. 

Proprio il Mare – purtroppo la più grande e diffusa “pattumiera globale” - sarà al centro di un progetto che il PolieCo sta già da tempo perseguendo legato al recupero delle reti e degli attrezzi da pesca usurati e dispersi, valorizzando il ruolo degli operatori del settore della pesca e le imprese di riciclo al fine di ridurre l'impatto in mare di rifiuti pericolosi per la biodiversità e la salute delle catene alimentari inclusa quella umana. Non mancheranno riferimenti al diffuso problema delle microplastiche in sospensione nelle acque, così come alle ingenti quantità di rifiuti plastici flottanti.
Un secondo input che sarà lanciato al Forum riguarda un modello sperimentale di Economia Circolare applicata al “noleggio” dei contenitori per la raccolta dei rifiuti e alla loro sostituzione previo recupero e riciclo a “costo zero” per i Comuni e le relative Municipalizzate.
Ricordiamo che il Forum Internazionale PolieCo sull’Economia dei Rifiuti è un format originale di approccio multidisciplinare alle tematiche ambientali che si avvale di competenze tecniche specifiche e professionalità riconosciute per contribuire al dibattito nazionale sulla necessità di potenziare il settore del riciclo onde favorire al massimo il comparto industriale italiano serio, il mercato dei prodotti made in Italy, l’evoluzione culturale della società verso le tematiche ambientali, la connessione imprescindibile fra ambiente ed economia.

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.