Ischia News ed Eventi - GAC isole del golfo di Napoli manifestazione “Festa del buon pescato”

GAC isole del golfo di Napoli manifestazione “Festa del buon pescato”

Economia
Typography

Tutto nasce con un Decreto Dirigenziale Regionale, quello del 19 dicembre 2011 n. 603, con il quale il Referente Regionale del Fondo Europeo Pesca Campania 2007/2013 provvide ad indire il Bando di attuazione della misura 4.1 “Sviluppo sostenibile delle zone di pesca” (artt. 43, 44 e 45 Regolamento (CE) 1198/2006) FEP Campania 2007/2013.

La misura 4.1 del FEP Campania 2007/2013 “Sviluppo sostenibile delle zone di pesca” del Fondo Europeo Pesca, finanzia azioni in materia di sviluppo sostenibile e miglioramento della qualità della vita nelle zone di pesca tenendo conto in particolare delle implicazioni socio-economiche. Ai sensi dell’art. 5 del Bando Regionale di attuazione, i soggetti candidati a sviluppare ed attuare strategie integrate per lo sviluppo locale delle zone di pesca erano e sono gli attori locali, sia pubblici che privati, organizzati in Gruppi di Azione Costiera (GAC) che dovevano costituirsi in una organizzazione con o senza personalità giuridica e senza scopo di lucro. I GAC sono responsabili della stesura, dell’attuazione e della gestione di una strategia locale di sviluppo per la “zona di pesca”che intendono rappresentare, definita nel Piano di Sviluppo Locale (PSL). Un passo dopo l’indizione, la Regione provvide a  selezionare i Gruppi di Azione Costiera e ad approvarne i relativi Piani di Sviluppo Locale (PSL). I Comuni dell’Isola di Ischia e Procida, insieme alle cooperative dei pescatori locali, ad associazioni ed altri Enti, oggi rappresentano il GAC delle “Isole del Golfo di Napoli” il cui capofila è il Comune di Ischia. Tante le azioni messe in campo per favorire un nuovo sviluppo delle attività della pesca verso la diversificazione e dunque con un approccio al sistema turistico territoriale teso alla sinergia.
Il Gruppo di azione costiero ‘Isole del Golfo’, in sigla GAC, nato dunque dall’accordo tra 28 partners appartenenti alle categorie degli enti pubblici (comuni, Area Mariana Protetta Regno di Nettuno, Istituzioni scolastiche), del mondo della pesca, (consorzi, cooperative, sindacati, associazioni) e della promozione dell’ambiente, del turismo e del territorio nel suo insieme (associazioni ed enti privati) hanno condiviso obiettivi e strategia di promozione del settore della pesca e della marineria in un piano di sviluppo locale che declina obiettivo ed azioni o interventi al fine della creazione di un sistema produttivo territoriale in grado di favorire le produzioni ittiche, agroalimentari ed artigianali del settore pesca e marineria e lo sviluppo turistico del territorio garantendo la sostenibilità ambientale, sociale ed economica del processo di crescita.
In questo quadro, l’azione 5.5.1 di cui al PSL approvato nella sua variante ultima con decreto dirigenziale regionale n. 263/2015, nell’ambito degli interventi proposti dal GAC ‘Isole del Golfo’ riguarda la realizzazione di iniziative di promozione, comunicazione e marketing, in una sola parola di “Eventi” volti a rafforzare l’immagine e dunque a concretizzare la promozione del settore pesca e marineria integrandosi a politiche di promozione dell’intera offerta ricettiva, ricreativa, culturale ed ambientale del territorio del GAC.  
In particolare, per l’azione 5.5.1 il GAC ha inteso promuovere l’iniziativa “Festa del Buon Pescato”, che si svolgerà, attraverso un calendario di manifestazioni sul tema della pesca e della tradizione locale, sui territori dei Comuni delle due Isole aderenti al GAC, ed in particolare nel Comune di Ischia, Casamicciola Terme, Barano d’Ischia, Serrara Fontana, Forio e Procida, a partire dai primi di settembre 2015 e sino al 3 ottobre come da programma dettagliato in allegato, salvo modifiche ed integrazioni che potrebbero sopraggiungere e che saranno all’uopo comunicate.
Al riguardo, in data 10 settembre 2015, a partire dalle ore 18.00 è prevista la manifestazione d’apertura della “Festa del Buon Pescato” che interesserà il Comune Capofila del GAC, Comune di Ischia, il quale ha inteso organizzarla, in collaborazione con Istituzioni, Associazioni e Comitati, attraverso iniziative d’alto profilo culturale, artistico, scientifico, informativo ed altresì di alto richiamo turistico, rievocative della tradizione storica della pesca locale;
Per l’occasione, s’intende realizzare una rievocazione dell’antica pesca in quello che fu il Lago de Bagni, oggi Porto d’Ischia, sgomberato per l’occasione da natanti ed imbarcazioni, accompagnata da corteo di barche d’epoca da pesca e figuranti in costume con spettacolo di videopriezioni e pirotecnico conclusivo;
In particolare si prevede la discesa del “Re Ferdinando” accompagnato da un piccolo corteo, dal Palazzo Reale sino a raggiungere il Porto per unirsi alla rievocazione dell’antica pesca;  
In data 17 settembre 2015, a partire dalle ore 18.30, sempre nell’ambito di detta manifestazione è prevista la rievocazione della passeggiata Vespertina di Re Ferdinando che si dispiegherà lungo via Isolino, raggiungerà il Palazzo Reale e ridiscenderà per raggiungere attraverso via Roma e Corso Vittoria Colonna, Piazzetta San Girolamo ritornando in Piazza Re Ferdinando ove intorno alle ore 21.00 si terrà il “Concerto del Mare”;            
L’ appuntamento con il 10 settembre 2015 nonché con il 17 settembre 2015 per il Comune di Ischia, nonchè di tutti gli appuntamenti di cui all’allegato programma per il Comuni delle due Isole, non a caso, tenderanno a costituire, non solo occasioni rievocative e simboliche di straordinaria rilevanza, ma anche una pregevole base di ideazione per il recupero di prerogative di identità locali utili ad accrescere la coesione sociale anche nell’ambito del settore tradizionale della pesca, i processi di ricostruzione della storia e del sapere locale, la vitalità della cultura e delle tradizioni ed altresì a nutrire scelte coraggiose per dare nuovo impulso e fiducia nel futuro specie rispetto alle nuove generazioni, rappresentando al contempo una importantissima opportunità di promozione  turistica per l’intera Isola d’Ischia e l’isola di Procida, per la regione Campania, su scala nazionale ed internazionale, contribuendo a concretizzare le finalità del GAC “Isole del Golfo di Napoli”;
A tal uopo è stata indetta opportuna Conferenza Stampa per il giorno 8 settembre 2015 alle ore 11.00 presso la sala consiliare del Comune di Ischia. E’ gradita la partecipazione di tutta la stampa e media locali.

Dal 10 settembre al 3 ottobre 2015

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.