Ischia News ed Eventi - Società

Una massiccia partecipazione, anche se non contemporanea, si è avuta la prima domenica di ottobre ad Ischia con la ricorrenza dell’8° fiaba day.

Molte persone si sono avvicinate al banchetto predisposto davanti al municipio del Comune di Ischia da parte del GRUPPO RAF UILDM ISCHIA e PROCIDA e dalla Associazione Disabili dell’isola d’Ischia di Rosa Iacono.

Alle persone che si avvicinavano veniva spiegato dai volontari l’importanza dell’abbattimento delle barriere architettoniche per una cultura di rispetto nei riguardi non solo dei disabili in carrozzella, ma anche degli anziani e dei bambini in carrozzina.

Ottobre è il mese ideale per raccogliere le castagne nei boschi del Monte Epomeo. In passato i nostri nonni, vicino alla stufa a legna, mangiavano le castagne dopo averle cotte nell’acqua con alcune foglie di alloro. Ancora oggi il loro sapore rimane legato ai profumi di quella cucina. Il fuoco dei camini appena accesi, in questo inizio d’autunno, dunque rende omaggio alle caldarroste, regine della tavola. La loro fragranza si diffonde nell’aria e ci ristora insieme a quella delle mele “annurche” cotte nel forno. Tanto carezzevole è il loro tepore che si tengono con gioia fra le mani.

Di solito il 31 agosto è considerato il termine ultimo dell’estate, ma il bel tempo lascia presagire un mese di settembre perfetto per trascorrere ancora vacanze ad Ischia. Soprattutto per le famiglie, la pace e la tranquillità sono un’ottima ricarica per ricominciare energicamente il prossimo anno di lavoro. Ischia si veste di un fascino particolare. Il paesaggio è inedito, rilassante, fuori dal comune. Il calore dolcemente si sfuma in un’aria frizzantina e la luce diventa dorata. Il mare è più fresco e si ha voglia di cimentarsi in lunghe nuotate al largo. Anche abbronzarsi sul lettino sotto il sole ancora caldo acquista un gusto più dolce per chi ha la passione per la tintarella.

Si intitola semplicemente “23 marzo” il ricordo di Domenico Di Meglio (1949-2009) che appare, come aggiunta della prefazione, nel libro “Ischia, Luci e Ombre” sullo sviluppo” – il sistema economico-sociale dell'isola d'Ischia: dall'espansione selvaggia (1970-1974) al tempo della globalizzazione (2002-2010) di Giuseppe Mazzella che sarà presentato venerdì 2 Aprile 2010, alla Biblioteca Antoniana di Ischia per iniziativa dell'Osservatorio sui fenomeni Socio-economici dell'isola d'Ischia (OS.I.S) presieduto dal dottor Franco Borgogna.
Alla tavola rotonda prenderanno parte oltre a Franco Borgogna, il giornalista Gianni Vuoso, l'avvocato Nello Mazzella, Presidente dell'Associazione per il Comune Unico dell'isola d'Ischia, il professor Francesco Luigi Rispoli, ordinario di Composizione Architettonica ed Urbana all'Università Federico II di Napoli.
L'incontro sarà coordinato dal giornalista Ciro Cenatiempo.

Il 21 Marzo si è spenta ad Ischia, all'età di 83 anni, Lady Susana Walton, vedova del musicista inglese William Walton e figura carismatica del mondo del giardinaggio e della musica internazionali.
Nata a Buenos Aires, in Argentina, nel 1926, Susana era destinata al matrimonio ed ad una esistenza protetta e prevedibile nella buona società argentina.
Ma Susana era una ragazza indipendente e volitiva, curiosa del mondo, poco portata alla vita comoda e senza sfide del suo ambiente: voleva lavorare, essere attiva, mettersi alla prova. Così, all’età di 22 anni, nonostante la fiera opposizione della famiglia trovò un impiego presso il Consolato Britannico di Buenos Aires. Qui conobbe William Walton, il compositore inglese, che allora aveva 46 anni, recatosi in Argentina per un simposio. Susana aveva organizzato la conferenza stampa per il compositore ed egli notò, tra la folla di giornalisti, questa attraente e vivace brunetta dai grandi occhi verdi e decise improvvisamente che era la donna che voleva a fianco a sé per il resto della sua vita.

Dal Marketing relazionale, ossia personalizzare il prodotto in base alle preferenze della clientela, una sorta di "one to one" in modo da soddisfare le aspettative (customer satisfation), (vedi Apple); il Marketing esperenziale, ossia arrivare a definire un punto vendita, concept-store, che racchiuda tutta l'esperienza, dalle conoscenze tecniche del prodotto, al personale specializzato che soddisfa maggiormente i clienti (vedi Nike).

Purtroppo la disparità tra uomo e donna per il lavoro continua ad esserci, nonostante leggi, emendamenti emanati da un pò di anni: , . Di tutto ciò sta accadendo ben poco ed ecco arrivare sanzioni ai datori di lavoro fino a € 50.000,00.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.