Ischia News ed Eventi - “SALUTI DA ISCHIA PONTE”: partito il concorso internazionale di idee del borgo storico di Ischia

“SALUTI DA ISCHIA PONTE”: partito il concorso internazionale di idee del borgo storico di Ischia

Architettura
Typography

Prende il via ufficialmente oggi, 01 marzo 2017, il “Concorso internazionale di idee per la valorizzazione urbanistica ed architettonica del Borgo di Ischia Ponte” promosso dal Consorzio Borgo Ischia Ponte e con il patrocinio del Comune di Ischia, dell’Ordine degli Architetti di Napoli e della Facoltà Architettura Università Federico II di Napoli.


Il Concorso Internazionale di Idee mira al recupero dell’autenticità del Borgo attraverso il ripristino di forme e funzioni perdute e la proposizione di contributi contemporanei che ne esaltino le qualità e potenzialità.

Il Concorso ha lo scopo di giungere alla definizione di una soluzione urbanistica ed architettonica che risponda alle seguenti finalità: progettazione di un edificio che occupi l’area degli attuali uffici INPS (di cui è prevista la demolizione) e che faccia da cerniera tra la Via Luigi Mazzella (corso principale del Borgo) e il Lungomare Alfonso Il Magnanimo Riqualificazione del lungomare “Alfonso Il Magnanimo”, compreso il Piazzale Aragonese e relativo pontile e, inoltre, la studio della connessione architettonica e funzionale tra il costruendo parcheggio della “Siena” e le aree investite dal concorso, anche mediante la definizione degli arredi urbani, delle pavimentazioni, dell’illuminazione e di quanto possa contribuire, in maniera coerente e uniforme, a migliorare il decoro e l’immagine del Borgo di Ischia Ponte.

Una apposita giuria di esperti decreterà il vincitore che sarà premiato durante un importante evento che avrà luogo nel centro storico di Ischia Ponte.

Per maggiori informazioni www.borgoischiaponte.it/concorso

In allegato scheda riassuntiva con alcuni dei punti cardine del concorso

DATE

- 01.03.17 - Pubblicazione bando e lancio
- 31.05.17 - Termine iscrizione
- 03.06.17 - Sopralluogo 1
- 10.06.17 - Sopralluogo 2
- 16.06.17 - Termine ultimo per i quesiti
- 19.06.17 - Pubblicazione risposte
- 30.06.17 - Consegna elaborati
- 7/9.07.2017 - Riunione giuria
- 11.07.2017 - Comunicazione 10 progetti selezionati
- 16.09.17 - Premiazione e evento popolare conclusivo

APPROFONDIMENTO - IL CONSORZIO BORGO ISCHIA PONTE

Il Consorzio Borgo Ischia Ponte raggruppa le imprese commerciali attive sia nel settore commerciale che artigianale operanti nell’area di Ischia Ponte. E’ stato costituito nel marzo del 2010 al fine di organizzare la partecipazione degli operatori economici dell’area alle iniziative di riqualificazione e valorizzazione dell’intero ambito territoriale.

L‟idea del Consorzio è nata con l‟obiettivo di definire un progetto di rilancio di Ischia Ponte, in qualità di centro storico, da condividere con tutti i suoi protagonisti (associazioni culturali e sociali, residenti, proprietari degli immobili) nell’ottica di perseguire l‟interesse comune rappresentato dal miglioramento della vivibilità del territorio.

La politica perseguita negli ultimi anni in relazione all’incentivazione della nascita di megacentri commerciali nella Provincia di Napoli ha infatti portato ad un progressivo depauperamento dei centri commerciali naturali delle città. Tale processo ha avuto un effetto ancora più grave nel Centro Storico in cui si è verificata una progressiva chiusura dei laboratori artigiani e dei negozi storici che ha determinato una perdita del patrimonio di identità del territorio.

Finalmente la programmazione comunitaria per il 2007-2013 ha posto l’attenzione alla salvaguardia dei Centri commerciali naturali nell’ambito dei centri storici.

Il Consorzio ha deciso quindi di attivarsi per la definizione di un piano di recupero complessivo dell’area, seguendo queste linee guida: definizione della fattibilità generale del progetto di sviluppo locale, analisi e quantificazione dei fabbisogni in termini di servizi, infrastrutture ed investimenti materiali; attivazione dell’attività concertativa con gli Enti Istituzionali competenti e attori locali economici e sociali; ottimale utilizzazione delle opportunità offerte dagli strumenti della programmazione negoziata; creazione delle infrastrutture di servizi; individuazione e definizione della fattibilità generale delle singole iniziative; eliminazione delle problematiche di mercato ed economico - finanziarie delle singole iniziative; assistenza nella realizzazione delle singole iniziative.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.