Ischia News ed Eventi - Ascom News

Al fine di promuovere forme di occupazione stabile, l’art. 1, commi 178 – 181 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha introdotto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nella misura del 40% dell’ammontare dei contributi medesimi, per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel corso del 2016.

Si informa che è stato pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.47 del 26 febbraio 2016, la  Legge 25 febbraio 2016, n. 21 recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative".

Per i reati in materia di IVA che hanno comportato un’evasione grave non ci sarà più un termine massimo di durata del processo; la prescrizione sarà azzerata dopo ogni fase processuale, quindi in pratica non si applicherà mai.
Niente più speranza di prescrizione per chi è accusato di reati in materia di IVA. Lo ha deciso la Corte di Cassazione con una sentenza depositata il 20/01/16, che di fatto abroga la prescrizione per i reati che hanno comportato un’evasione grave dell’IVA. Adesso occorre attendere la Corte costituzionale.

In questi ultimi periodi il fenomeno dei profili falsi su Facebook si è espanso notevolmente: segno, da un lato, che è diminuita l’attenzione e la selettività degli utenti nell’accettare amicizie da parte di estranei; dall’altro, che gli interessi degli approfittatori si stanno ampliando sino a sfruttare economicamente ogni possibile aspetto della vita sui social.
Perché i profili falsi?

Entra in vigore la stretta sulle prescrizioni di visite, prestazioni mediche ed esami, che, se non assolutamente necessari, dovranno essere interamente pagati dal cittadino.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.