Ischia News ed Eventi - Giardini la Mortella, Ischia: concerti di chiusura per il cartellone estivo 2016.

Giardini la Mortella, Ischia: concerti di chiusura per il cartellone estivo 2016.

Teatro
Typography

Giovedi 28 Luglio il Jazz saluterà la stagione al Teatro Greco mentre domenica 31 Luglio gli Incontri Musicali si chiuderanno con il pianoforte dell’artista napoletano Angelo Gala

Questa settimana ai Giardini la Mortella di Ischia concerti di chiusura per la stagione musicale estiva. Giovedi 28 Luglio sarà il Jazz di Paolo Damiani, compositore e direttore del Dipartimento Jazz del Conservatorio S. Cecilia di Roma a salutare il cartellone del Teatro Greco, mentre Domenica 31 Luglio gli Incontri Musicali si chiuderanno con il pianoforte dell’artista napoletano Angelo Gala.
Proseguiranno invece tutti i venerdi di luglio e Agosto, nel cuore del giardino, le suggestive performance di Teatro Diffuso, in onore di William Shakespeare, con la messa in scena di Sogno di una notte di mezza estate.

Il Teatro Greco: chiusura con l’atteso concerto Jazz

La decima edizione del cartellone estivo del Teatro Greco si conclude giovedi 28 Luglio con un concerto all’insegna del jazz, ormai immancabile e atteso appuntamento ai concerti serali dei Giardini la Mortella. Protagonista, il violoncellista e contrabbassista Paolo Damiani, compositore e Direttore del Dipartimento Jazz del Conservatorio S. Cecilia di Roma. Alla Mortella Damiani presenterà un nuovo ensemble composto da giovani musicisti di talento e un giovane vocalist membri dell'Orchestra Nazionale del Jazz, (che ha sede a Firenze), ed ex elementi del Conservatorio Santa Cecilia di Roma. In cartellone alcuni brani di repertorio classico del jazz, da Duke Ellington a Thelonius Monk , da John Coltrane a Miles Davis , così come alcune delle sue nuove composizioni. Il suo progetto "Classiche musiche leggere", nasce dalla convinzione che ogni musica è popolare, classico, leggero e jazz convivono felicemente: Mozart, Gershwin, Corelli e Mussorgsky si incontrano con i temi di Damiani in una teoria di "felici confusioni" esaltata dalle qualità dei solisti.

L’appuntamento è alle ore 21.00.

Teatro Diffuso

Venerdi 29 luglio sempre alle ore 21.00, prosegue alla Mortella la messa in scena della commedia "Sogno di una notte di mezza estate”.Nel corso di una emozionante passeggiata serale i Giardini la Mortella offrono ai visitatori l’inedita esperienza del teatro diffuso con la notissima commedia degli equivoci dalle atmosfere oniriche, che celebra l’amore e il risveglio della natura. Con la Mortella trasformata in un palcoscenico naturale.

Le rappresentazioni si terranno tutti i venerdi di Luglio e Agosto alle ore 21.00.

Infine domenica 31 luglio ultimo concerto in calendario anche per la stagione di musica da camera organizzata dalla Fondazione Walton e diretta da Lina Tufano. Di scena il pianoforte di Angelo Gala che per l’occasione proporrà un repertorio con musiche di  Haydn, Schumann, Chopin.

Napoletano, classe 1997, Angelo Gala inizia gli studi pianistici all’età di 12 anni e si iscrive al Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, nella classe del M° Lina Tufano, sua attuale insegnante. Nonostante la giovane età, ha già tenuto concerti in importanti sale italiane e partecipato alle più rilevanti manifestazioni musicali per gli allievi tenutesi nel Conservatorio di Avellino.


L’appuntamento con il suo concerto è nella sala recite della Mortella alle ore 17.30.

Dopo la pausa del mese di Agosto, gli Incontri Musicali riprenderanno a Settembre con la lunga stagione dei concerti autunnali.

Tutte le info su www.lamortella.org


 

Giardini La Mortella
Ufficio Stampa
Barbara Sabatini
Cell: +39 335-6489853
Tel: +39 081-986220
Fax: +39 081-986237
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.lamortella.org

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.