Ischia News ed Eventi - Conferenza 3° Festival Nazionale di Teatro - Premio Aenaria

Conferenza 3° Festival Nazionale di Teatro - Premio Aenaria

Teatro
Typography

Domenica mattina in conferenza stampa sono stati svelati tutti i dettagli relativi al premio, tra le novità di quest’anno: il riconoscimento per il miglior attore caratterista è dedicato alla memoria dell’indimenticabile Pasquale Lorini.
Domenica mattina alle ore 12.00, si è svolta presso il teatro Polifunzionale la conferenza stampa di presentazione del Premio Ænaria III Edizione, un premio che è nato dalla collaborazione tra la compagnia Uomini di mondo e l’ Associazione Amici del teatro che sta crescendo sempre più col passare degli anni.


Alla conferenza hanno preso parte Corrado Visone, ideatore e direttore artistico del premio, Enzo Boffelli, presidente dell'Associazione Amici del teatro e l’assessore alla cultura Carmen Criscuolo, tutti e tre hanno sottolineato l’importanza della rassegna teatrale ed hanno evidenziato la crescita ed il successo del premio in questi anni. Carmen Criscuolo si è detta felice di quest’iniziativa: “L’amministrazione d’Ischia non può che complimentarsi con l'Associazione Amici del Teatro e con la Compagnia Uomini di mondo per questo premio che giunto alla III edizione ha vantato ben 78 richieste di partecipazione, dimostrazione che i suoi ideatori sono riusciti a colpire nel segno: farsi conoscere ed apprezzare. Il Comune d’Ischia spera e crede di poter avviare grazie ad esso una sorta di turismo destagionalizzato con l’obiettivo di far emergere l’isola come meta ambita anche di un turismo invernale, legato all’arte e alla cultura, al fascino del premio, alle bellezze che offre la nostra terra anche in bassa stagione, l’obiettivo è quello di riuscire a portare sul territorio un numero importante di compagnie affinché conoscano l'isola, trovino qui un momento importantissimo di cultura e turismo, inviare all'esterno un messaggio: la cultura è fondamentale ad Ischia ed il suo turismo continua per tutto l'anno". Enzo Boffelli ha ribadito: “Questo premio è stato una grande soddisfazione personale, ci ha fatto crescere, ci ha fatto andare oltre, abbiamo scoperto un mondo nuovo, emozionante, sono felice di vivere questo sogno, di vedere bambini ed adulti che si dedicano con tanto amore al teatro". La parola è stata presa poi da Corrado Visone, direttore artistico della rassegna che ha comunicato il programma del premio (N.B in allegato) che inizierà il 1° ottobre e proseguirà per i mesi di novembre e dicembre, fino al 4 dicembre e che porterà ogni settimana ad alternarsi sul palco del teatro Polifunzionale ben 11 compagnie. -“Il premio cresce in maniera esponenziale- ha dichiarato soddisfatto- si è creato un connubio perfetto tra il premio teatrale ed il fascino d’Ischia ce lo dimostrano le richieste di partecipazione ed affiliazione. Collaboriamo con diverse strutture alberghiere che ospitano le compagnie e con l’agenzia Cilindro viaggi per offrire ad attori ed accompagnatori una conoscenza a 360° dell'isola d’Ischia. Quest’anno il cartellone è molto ricco e variegato e va incontro un po' ai gusti di tutti, non a caso ci saranno spettacoli musicali, commedie, opere drammatiche e brillanti”. Sono state spiegate poi le modalità della campagna abbonamenti che comprende: l’abbonamento singolo 30 €, l’abbonamento Tandem (valido per due persone) 50 € mentre il costo di un singolo spettacolo è di 10 €. Gli abbonamenti sono in vendita presso il teatro Polifunzionale ed il bar La Violetta. Quest'anno il premio sarà in denaro come anche negli anni scorsi e verrà assegnato da una giuria tecnica di esperti; come novità il premio al migliore caratterista in ricordo del bravo e compianto Pasquale Lorini. Tra le tante compagnie si propone anche una italo-francese con una commedia che tratta il tema dei migranti ed una compagnia sarda. La conferenza si è conclusa con gli ultimi saluti ed i ringraziamenti agli sponsor che hanno dato un grosso contributo alla realizzazione della rassegna, l’appuntamento sarà con il primo spettacolo di questa fantastica rassegna: Sabato 01 ottobre 2016, ore 21 Colpi di scena – Gravina in Puglia- Io speriamo che me la cavo di Ciro Villano con Regia di Michele Mindicini.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 3477569844

Web: www.premioaenaria.it , www.polifonzionaleischia.it

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.