Ischia News ed Eventi - Teatro

Ritornano i Match d’Improvvisazione Teatrale© dopo la pausa natalizia.

La squadra ischitana, rappresentata dalla compagnia teatrale Strani Tipici, archiviato il primo Match contro Arezzo conclusosi 7 a 7, sabato 14 gennaio è pronta ad affrontare la squadra di Roma.

Per chi ancora non conosce il Match, vi basta sapere che due squadre di gioc-attori si affronteranno improvvisando sui temi più disparati, il tutto gestito da un inflessibile arbitro, mentre il pubblico presente in sala fornirà i temi e voterà la squadra più divertente.

Il Laboratorio Artisti Precari vi da quindi appuntamento sabato 14 gennaio, alle ore 21.00, con la ripresa dei Match Race Vol. 2, presso l’Auditorium del Museo del  Termalismo (Via Morgioni, 80 –  Ischia, località San Ciro, sotto Mercato Comunale).

Con gli allievi del laboratorio teatrale 2011/12 dell’Accademia dei Ragazzi

Dopo il grande successo del 27 dicembre al Museo del Termalismo di Ischia Porto e la altrettanto fortunata replica del 5 gennaio al Chiostro del Comune di Forio, “Frammenti di Cuore” sbarca a Napoli. Lo spettacolo di Eduardo Cocciardo, con gli allievi dell'Accademia dei Ragazzi e l'amichevole  partecipazione di Enzo Boffelli, andrà in scena Sabato 14 gennaio alle ore 21 al “Piccolo Teatro Massimo Troisi” (Largo Privato delle Mimose 11, Colli Aminei), nell'ambito di una rassegna organizzata dal direttore artistico Giuseppe Gifuni, attore e regista impegnato nella ricerca teatrale e grande amico di Massimo Troisi. Una raccolta di pezzi più o meno classici (Eduardo, Totò, Troisi), con efficaci innesti originali (sketch messi a punto per l'occasione, ed i graffianti monologhi di Enzo Boffelli a far da tramite tra nostalgia e analisi dell'attualità).

Alle ore 21, al centro congressi Angelo Rizzoli, uno spettacolo da non perdere, a cura della compagnia il Pozzo e il Pendolo, scritto e diretto da Ciro Sabatino.

L'Eroe dei due Mondi fu «un rivoluzionario disciplinato?». Tra nuovi misteri, che si consumano proprio a Ischia, è uno degli interrogativi che caratterizzano la pièce. In veste di accusatore d'eccezione, un magistrato di razza: Raffaele Marino.

L'evento conferma il grande successo della kermesse «Le acque termali... e la ferita di Garibaldi» organizzato dall'Azienda Turismo.

«Processo a Garibaldi. Fu un rivoluzionario disciplinato?». Il titolo dello spettacolo – unico e originale – in programma venerdì 23, alle ore 21, nella sala del centro congressi Angelo Rizzoli di Lacco Ameno, racchiude tutte le suggestioni che finora sono state create, con grande successo, dall'iniziativa realizzata nell'arco di un mese dall'Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo delle isole di Ischia e Procida, «Le acque termali... e la ferita di Garibaldi», in un mix riuscito di musica e incontri, film e teatro, passando dalla ricerca scientifica ricca di sorprese al thrilling storiografico di raro effetto.

Il 3 settembre, Villa Arbusto, Lacco Ameno ore 21:00, in seno alla rassegna estiva "Villa Arbusto un'isola nel Mediterraneo tra Musica e Teatro" organizzata dal Comune di Lacco con il sostegno della Regione Campania, si terrà uno spettacolo musico teatrale “Musica e farsa” scritto e diretto dal M° Ignazio Panariello a cura della Compagnia Teatrale "Sylva Maris".

L’Associazione LAP (Laboratorio Artisti Precari), reduce dal successo dello scorso marzo, sta ultimando i preparativi in vista del 10 dicembre, data di inizio dei Match Race Vol. 2.

Sei squadre provenienti da tutta Italia (Firenze, Brescia, Roma etc.) arriveranno sulla nostra isola per affrontare, a suon d’improvvisazioni, la squadra ischitana rappresentata dalla compagnia teatrale Strani Tipici.

Alle ore 21,00 l'affascinante appuntamento teatrale nell'ambito della kermesse

«Le acque termali... e la ferita di Garibaldi. Nel 150° dell'Unità d'Italia»,

organizzata dall'Azienda A.C.S. Turismo delle due isole flegree.

Un progetto della compagnia Il Pozzo e il Pendolo, testo e regia di Ciro Sabatino.

E venerdì a Lacco Ameno si celebra il «Processo» all'Eroe dei Due Mondi.

Continua l'intenso e interessante programma della grande kermesse organizzata dall'Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo delle isole di Ischia e Procida intitolata «Le acque termali... e la ferita di Garibaldi. Nel 150° dell'Unità d'Italia».

Giovedi 28 Luglio saranno gli Archi della Giovane Orchestra d’Abruzzo a chiudere il cartellone estivo 2011 Nell’ultimo concerto della stagione 2011 al Teatro Greco dei Giardini La Mortella ad Ischia, tre grandi capolavori per archi del Concerto barocco si affiancano ad una elegante rivisitazione della musica  antica firmata nel primo Novecento da Ottorino Respighi. Ad emozionare  l’appassionato pubblico della Mortella saranno gli Archi della Giovane  Orchestra d’Abruzzo.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.