Ischia News ed Eventi - In primo piano

Dopo la sessione di giugno/luglio, il corso sulla respirazione diaframmatica, l'uso della voce, tecniche di rilassamento, energia, postura, movimento, prossemica e altro, riparte. Ricomincia da zero per tutti quelli che non abbiano potuto unirsi a noi quest'estate.

Questo corso non è solo per chi abbia voglia di imparare ad usare la voce per professione, come attori, avvocati, insegnanti ecc, ma anche per chiunque voglia fare un percorso di crescita personale, per chi voglia trovare un modo per imparare a rilassarsi, gestire le proprie emozioni e altro ancora.

“Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei”. Alzi la mano chi non ha mai sentito pronunciare la massima scritta da Jean Anthelme Brillat-Savarin nel libroLa fisiologia del gusto".

L'idea che dal cibo dipenda anche il nostro benessere psico-fisico non si discute. Eventi, shop e ristoranti a tema la dicono lunga, un vero boom negli ultimi anni. Sono in molti, infatti, a ricercare prodotti di qualità, possibilmente biologici e biodinamici, a guardare con attenzione le etichette o a bonificare zone di verde da coltivare; per tanti altri, e mi riferisco soprattutto a coloro che vivono in città, è ancora un lusso, un lusso anche per il portafoglio. In fondo, come scriveva Rodari, “per fare l'albero ci vuole il seme, per fare il seme ci vuole il frutto, per fare il frutto ci vuole un fiore” non occorre altro, al bando quindi pesticidi e prodotti chimici.

Salone Internazionale del Benessere

Ischia si conferma isola del wellness

Promosso dall'Associazione "Insula Major", l'intenso programma si svolgerà dal 6 all' 8 Maggio 2011 al Parco Termale Negombo

ISCHIA, 15 marzo 2011. La terza edizione di "Viverein", il Salone Internazionale del Benessere, promosso dall'Associazione "Insula Major", si svolgerà dal 6 all' 8 maggio nello splendido scenario del Parco Termale Negombo, a Lacco Ameno, nell'isola d'Ischia.

La 3a edizione di “Vivereinintende valorizzare in modo specifico tutti gli aspetti culturali, medico scientifici, tecnologici, commerciali e di marketing turistico del territorio che consenta a tutti di attivare un circuito virtuoso di proposte e soluzioni ad alto valore aggiunto per tutti gli operatori di settore.

L’aspetto primario è di natura medico-scientifica coinvolgendo un primo nucleo di medici, ricercatori e specialisti delle varie Università.

Il secondo aspetto di rilevante importanza sono certamente le SPA che costituiscono un vero e proprio luogo di benessere in senso moderno.

Il tratto di costa da Punta Imperatore a Punta Chiarito, nella zona sud-ovest dell’Isola racchiude tra le selvagge e desolate pietre laviche una Baia accogliente e ritemprante, è la Baia di Sorgeto, l’icona del termalismo “spontaneo” di questa incredibile isola. Scogli vulcanici, sorgenti bollenti e minerali, sauna e vapori terapeutici, il tutto in uno scenario incantevole e ancora selvaggio racchiuso a sud da Punta Chiarito. Diverse venature termali scorrono infatti lungo tutta la Baia, ma è da un’unica fonte che l’acqua sgorga sempre con impeto e in abbondanza. La sorgente fuoriesce dai piedi del costone a una temperatura costante di 90°c. Il nome “Sorgeto” deriva appunto dalle sorgenti termali presenti nella Baia. Nel corso del ‘500 il medico calabrese G. Jasolino che per primo esaminò tutte le acque termo-minerali che affiorano sull’isola per studiarne gli svariati effetti curativi, giudicò la corrente calda di Sorgeto“giovevole alle gotte, alla frigidità e alla sterilità”. Ma è diffusa l’opinione che bagni nel “mare caldo” di Sorgeto curano malattie quali reumatismi, affezioni cutanee tipo psoriasi, dolori muscolari e tante altre forme di malanni minori.

Un anfiteatro naturale di un verde lussureggiante, tra i comuni d'Ischia e Casamicciola Terme, rimasto praticamente lo stesso di cui s'innamorò la Baronessa Maria Ursula von Stohrer nel lontano 1934. Attorno alla villa in puro stile mediterraneo, che fu completata nel 1943, vi sono ancora terreni coltivati a vigneti e frutteti, contornati da "parracine" (muri a secco realizzati con la pietra vulcanica locale: la trachite) che scendono fino alle scogliere della Baia.

Tutti abbiamo sentito parlare del Giardino Eden, paradiso terrestre sogno di tanti, probabilmente di tutti, che vorrebbero trascorrere un po' di tempo in un luogo tranquillo e accogliente.  Sogno anche di Ugo Germani e della sua signora, che hanno realizzato per tutti noi, l'idea del paradiso terrestre ad Ischia, nella splendida baia di Cartaromana.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.