Ischia News ed Eventi - Nel verde più azzurro che c’è

Nel verde più azzurro che c’è

Terapie termali
Typography

Isola di pace e serenità, il Parco Termale Castiglione si trova incastonato in una verdeggiante conca naturale, che lentamente si posa sul mare. Due i colori che su tutti lo contraddistinguono: il verde intenso, appunto, delle aiuole in fiore e dei pini d’alto fusto che conchiudono il parco quasi a proteggerlo, e l’azzurro cristallino delle piscine d’acqua termale e dello scorcio di mare all’orizzonte. Dei due colori s’è fatto un motto: “Nel verde più azzurro che c’è”.

Attrezzato per ogni sorta di eventi, ricorrenze e celebrazioni, il parco termale Castiglione è però soprattutto un raffinato resort, con accoglienti camere destinate a turisti provenienti da ogni parte del mondo, ampio parcheggio, ristorante panoramico (nella formula “taverna-pizzeria”), ed intrattenimento serale nella sala “Ulisse”. Indiscussa protagonista l’acqua termale delle piscine (ben 11 complessive, di cui 8 termali con diversa gradazione) continuamente filtrate dai moderni impianti.

Ai più piccoli è invece riservata una piscina miscelata con acqua di mare, come l’olimpionica da 25mt. Il parco dispone anche di una spiaggia privata per i bagni di mare, di una sauna naturale, idromassaggi, percorsi Kneipp, bagno turco ed un reparto specializzato per le cura ed il benessere della persona a 360°. In convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, il Parco Termale Castiglione riesce a soddisfare qualsiasi bisogno di cure, dall’estetica alla dietetica, passando per la riabilitazione post-traumatica. Grazie all’ausilio di moderne terapie antistress e di riassetto psico-somatico, di un’ampia offerta di massaggi, di corsi di acqua-gym, il reparto benessere offre un salutare diversivo anche nei mesi più freddi, e per gli stessi ischitani! In pochi sanno che esiste la possibilità di un forte sconto per i residenti sull’isola.

Quella del Castiglione può dirsi a ragione una lunga “storia” di benessere, che parte da molto lontano. Siamo soltanto nel 1902 quando a Wannsee (Berlino) nasce l’8 marzo Maria Ursula von Stohrer, figlia di Franz von Günther, ufficiale di cavalleria e di llse von Koch. Dopo l’infanzia tra Berlino e la campagna, nel 1925 sposa Eberhard von Stohrer, allora direttore generale al Ministero degli Affari Esteri della Germania e Capo del personale. Nel 1926 segue in viaggio il marito, nominato Ministro Plenipotenziario della Germania presso il Governo egiziano, con sede al Cairo, dove la coppia di diplomatici rimane per 10 anni. Si registrano in questi anni molteplici viaggi pel Mediterraneo e brevi (ma frequenti) soggiorni a Napoli. È così che nasce il desiderio di costruire una casa di villeggiatura sul mare. Nel 1936, dopo lunghe ricerche la scelta cade sull’isola d’Ischia e sulla proprietà Castiglione, per via delle acque termali ivi presenti, forte passione dell’Ambasciatore. Nel 1940 inizia la costruzione della seconda dimora sull’isola d’Ischia, a Casamicciola, completata poi nel 1942. Il primo ad occupare la villa sarà l’Ammiraglio Cunningham, capo delle forze armate inglesi, dopo lo sbarco a Salerno nel 1944. Dopo la guerra, la Baronessa von Stohrer torna nel 1946 ad Ischia, che da quel momento diventerà la sua dimora fissa fino alla morte, occorsa nel 1988. Negli anni successivi alla morte dell’Ambasciatore von Stohrer nel 1953, la Baronessa Maria Ursula comincia ad occuparsi della proprietà ad Ischia e a maturare il desiderio di dare nuova vita alle antiche terme alimentate dalla sorgente Castiglione, famosa nei secoli e già menzionata dal funzionario romano Plinio il Giovane nella sua “Geografia dell’Impero Romano”.

Avvalsasi della consulenza del Dr. Walde, (ideatore e primo proprietario del Parco Termale Poseidon) e con l’aiuto del figlio Berthold, realizza a metà degli anni settanta il Parco Termale Castiglione che abbiamo oggi dinanzi agli occhi.

Il pieno rispetto della natura fu un criterio imprescindibile per la Baronessa von Stohrer ed effettivamente, guardando il Parco Termale Castiglione dal mare o dall’alto, è difficile scorgere le costruzioni, perfettamente nascoste nel verde che le circonda. In corso è la realizzazione di aree ancor più appartate, protette dai secolari lecci e castagni, per i clienti più esigenti in termini di privacy e riservatezza.

Proseguendo nel racconto ricorderemo la grande ospitalità della Baronessa von Stohrer, la quale fece della sua casa ad Ischia un focolare sempre aperto per amici ed eminenti personalità di tutto il mondo. Fra gli ospiti di casa Stohrer ad Ischia si annoverarono scienziati, politici Spaak e l’italiano Amintore Fanfani, numerosissimi artisti, Coco Chanel e tanti altri. Doveroso è stato dunque rinverdire il ricordo di questa Gran Dama del XX secolo: il suo capolavoro, cioè il Parco Termale Castiglione, senza di lei non avrebbe preso vita.

Parco Termale Castiglione

Via Castiglione, 62 - 80074 Casamicciola Terme

Tel: +39 081982551

Fax +39 081982747

www.termecastiglione.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aperto tutti i giorni da Aprile ad Ottobre

Castiglione

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.