Ischia News ed Eventi - Forti veloci e premiati a Sant'Antonio Abate una 10 km da record nonostante la pioggia

Forti veloci e premiati a Sant'Antonio Abate una 10 km da record nonostante la pioggia

Podistica
Typography

Sotto una pioggia battente si è corsa la quattordicesima edizione della 10 km di Sant'Antonio Abate, gara podistica tra le più frequentate della Campania con 1.000 atleti arrivati al traguardo!

Come ormai di consueto erano presenti anche gli atleti isolani della squadra Valore Salute, Forti e Veloci, con un numero sempre maggiore di atleti partecipanti, in questa gara il gruppo è stato di 18 Runners con ben 5 donne di cui due, Titti Mattera e Valentina Abrogato, esordienti in una competizione in terraferma!

I primi del gruppo a tagliare il traguardo sono stati Michelangelo Di Maio e Mariano Barile con il tempo di 37,22 e 37,25 , poco dopo di loro, Nicola Scotti con il tempo di 39,18 seguito da Aniello Del Deo che nonostante il fastidio al ginocchio riesce ad andare sotto i 4 minuti al km.

La prima delle donne è stata Giovanna D'Abundo con il tempo di 39,54 seconda di categoria e quinta assoluta, subito dopo di lei è arrivata Lisa Di Meo con il tempo di 40.50 che dopo diversi mesi lontano dalle gare, conferma l'ottimo stato di forma già dimostrato alla Forio in Corsa. Migliorano ancora il loro personale Francesco Regine e Giuseppe Colella con il tempo di 40,59 e 41,10 con Giuseppe Iacono solo di poco staccato con il tempo di 41,34.

Giovanni Iacono, anch'egli ritornato alle gare solo con la Forio in Corsa ha dimostrato ancora un buon passo chiudendo in 42,46 seguito da Alessio Ambra che inossidabile nonostante il passare degli anni, chiude in 43,41. Claudio Di Iorio, che solo un mese fa era sfiduciato per un forte fastidio muscolare, è riuscito a chiudere in 46,48 seguito dall'amico Aniello Iovinella.

Terza donna del gruppo con un ritmo ben al di sotto di 5 minuti a km è arrivata Pina Schiano con il tempo di 48,57 e poco dopo di lei Vito Russo con il tempo di 49,53, mantenendosi sotto il passo di 5 minuti a km.La esordiente Valentina Abrogato migliora il suo tempo di Forio e riesce a chiudere la gara in 50,24; poco dopo di lei Pietro Verde anche lui in miglioramento sia rispetto a Forio che alla gara di Casoria, con il tempo di 51.50. Altro esordio positivo quello di Titti Mattera che con un fastidioso dolore muscolare accusato dopo il 6^ km stringe i denti e chiude in 52.12.

Chiude il gruppo il ringiovanito Gennaro De Vita che alla soglia dei sessanta centra il suo obiettivo di migliorare il suo personale e chiude in 52,31, una grande soddisfazione per lui che solo un anno fa non immaginava di poter smettere di fumare e ritornare a sentirsi forte e veloce!

graduatoria sant Antonio Abate

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.