Ischia News ed Eventi - Berlino, Milano e Salerno, ancora in gara i podisti isolani

Berlino, Milano e Salerno, ancora in gara i podisti isolani

Podistica
Typography

11 atleti della squadra Forti e Veloci e due del Marathon Club sono stat in gara questa domenica! A Berlino si conferma sui suoi ottimi tempi Giovanna D'Abundo che nella mezza maratona cittadina fa segnare il tempo di 1.27.22 seguita a pochi secondi di distanza dalla coppia Nicola Scotti e Bruno Scandiuzzi che fanno segnare il tempo di 1.27.45  ritornando a correre su buoni ritmi.
Poco più dietro il quarto atleta del gruppo "tedesco", Umberto Orlacchio, chiude in 1.31.14 riuscendo a fare meglio per pochissimi secondi del suo amico di squadra Luca Scotti che nella stessa mattina ha corso la Stramilano in 1.31.41.

A Milano hanno corso anche Giuseppe Iacono e Michelangelo Di Maio; Giuseppe nonostante non in buone condizioni ha chiuso in 1.46.51, Michelangelo nella sua ultima mezza di allenamento per Londra, ha fatto segnare il tempo di 1.24.06.

Hanno scelto una gara più breve gli altri atleti della squadra Forti e Veloci, correndo la 10 km di Salerno e facendo segnare tutti ottimi tempi, a partire da Giuseppe Colella che riesce a stare sotto la barriera dei 40 minuti, chiudendo in 39.37 e conquistando anche il premio come primo atleta fuori regione.

Ottima anche la prestazione di Francesco Manzi che dopo pochi mesi di allenamento riesce ad arrivare al traguardo in 42.21, poco dopo di lui taglia il traguardo Graziella Esposito che con il tempo di 43.11 conquista anche il secondo posto di categoria. Buona la prestazione di Aniello Iovinella che con il tempo di 44.22 dimostra di poter correre agevolmente in meno di 4.30 al km. Buon esordio per Giuseppe Pappone, alla sua prima gara ufficiale chiude in 47.35 ed appena dopo di lui arriva Valentina Abrogato che continua a migliorarsi. A chiudere il gruppo l'altra esordiente della giornata Anna Della Corte che centra abbondantemente il suo obiettivo di concludere in meno di 55 minuti i sui primi 10 km ed infatti termina la gara in 52.28.

Per i nostri atleti questa è stata una bellissima domenica di sport e giusto il tempo di festeggiare la Santa Pasqua, per poi ripartire subito a correre, infatti il 12 aprile in tanti saranno di nuovo in gara per partecipare alla Agropoli Half  Marathon.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.