Ischia News ed Eventi - Sacra rappresentazione della resurrezione di Cristo a Casamicciola

Sacra rappresentazione della resurrezione di Cristo a Casamicciola

Cucina e Tradizione
Typography

Anche quest'anno la Basilica Pontificia di Santa Maria Maddalena di Casamicciola Terme e la Congrega di Santa Maria della Pietà organizzano la Sacra Rappresentazione della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo che si terrà alle ore 12 in Piazza Marina a Casamicciola Terme.
L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Casamicciola Terme ed in collaborazione con l'Associazione Pro Casamicciola Terme, è promossa da oltre cento anni e quest'anno prevede la partecipazione degli Sbandieratori di Cava dei Tirreni che in mattinata sfileranno per le strade del Paese, per essere, poi, presenti alle ore 11.30 in Piazza Marina.

L’Associazione “Sbandieratori Cavensi - Città di Cava de’ Tirreni” è un ente storico educativo culturale che ha come finalità principali la divulgazione della storia e delle tradizioni della Città della Cava nel XV° secolo. Gli Sbandieratori Cavensi sono eredi degli alfieri quattrocenteschi della rinascimentale “Università della Cava” , i fastosi costumi e le variopinte bandiere rievocano gli stemmi e gli emblemi delle famiglie gentilizie dell’epoca.
Il vivaio dell’associazione è rappresentato dal settore ragazzini del settore ”juniores”, che frequentano la Scuola di bandiera “Luigi Santoriello”, nata nel 1988, quando durante uno dei tanti allenamenti degli ‘Sbandieratori Cavensi’ un gruppo di ragazzi seduti a terra a guardare, quasi incantati, le mille evoluzioni delle bandiere attirò l’attenzione dei dirigenti che decisero, così, di creare una “scuola di bandiera” con lo scopo di offrire ai preadolescenti la possibilità di socializzare in un contesto formativo sano, ed imparare contemporaneamente un’antica e affascinante arte. La scuola
fu intitolata a Luigi Santoriello, un giovane socio tragicamente scomparso.
Diverse sono le attività agonistiche a cui l’Ente prende parte. Dal 1989 è iscritto alla Federazione Italiana Sbandieratori (F.I.SB.) e partecipa ogni anno ai Campionati Nazionali per sbandieratori e musici - categoria seniores e juniores- durante i quali ha ottenuto prestigiosi successi: 1994/1995 - Campioni d’Italia Juniores - cat. Grande Squadra 1998 - Campioni d’Italia cat. singolo tradizionale 1998 - Campioni d’Italia cat. musici 2004 – 4° posto nella classifica assoluta della FISB ai campionati assoluti
A1 2004 - Campioni d'Italia ai Giuochi Giovanili della Bandiera nella categoria coppia seconda fascia; medaglia d'argento nella categoria coppia terza fascia; medaglia d'argento nella categoria musici terza fascia specialità piccola squadra; medaglia di bronzo nella categoria terza fascia specialità grande squadra L’ente è ideatore dei Giuochi Giovanili della Bandiera e del prestigioso Premio "Luigi Santoriello", consegnato ogni anno ai vincitori della combinata ai Campionati Giovanili. Dal 2005 il gruppo è impegnato inoltre nell’organizzazione del Trofeo Roberto Manzo, gara intitolata ad un
giovanissimo sbandieratore scomparso.
Tra i nostri iscritti si annoverano numerosi atleti titolari nella Nazionale Italiana Sbandieratori, presente con le sue esibizioni spettacolari alle più importanti manifestazioni internazionali (tra le altre, lo spettacolo di chiusura delle Olimpiadi invernali di Salt Lake City 2002 e la cerimonia di apertura e chiusura delle Olimpiadi invernali di Torino 2006).

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.