Ischia News ed Eventi - L’orchestra “Harmonia nobile” e il Coro Polifonico di San Leonardo regine del progetto “Procida, isola di Arturo”

L’orchestra “Harmonia nobile” e il Coro Polifonico di San Leonardo regine del progetto “Procida, isola di Arturo”

Info utili
Typography

PROCIDA – Continuano a tenere banco gli eventi programmati dall’Amministrazione comunale nell’ambito del progetto “Procida, l’isola di Arturo” cofinanziato dal POC 2014-2020.

Infatti il prossimo 23 dicembre ore 19.30, presso la chiesa di S Margherita nuova ubicata nell’incantevole borgo di Terra Murata, ci sarà l’inaugurazione della Mostra Fotografica “L’isola di Arturo”, che vedrà esposte opere realizzate da artisti locali che si sono ispirati al libro della Morante “L’isola di Arturo” e che resterà aperta per l’intero periodo delle festività, ed a seguire concerto dell’orchestra di Stato (Ucraina) “Harmonia Nobile”, diretta dal maestro Giuseppe Carannante con la voce solista del soprano Oksana Krechko, e del Coro Polifonico San Leonardo, diretto dal maestro Aldo de Vero, per un evento veramente di rilevanza internazionale.


Fondata nel 1985 a Kiev dall’artista ucraino Ihor PYLATIUK, l’orchestra “Harmonia nobile” si è esibita con famosi solisti quali Bogodar Kotorovych, Olexiy Gorohov, Lidia Shutko, Nazariy Pylatiuk, Bogdan Kas'kiv, Olexandr Kozarenko,Natalia Datsko, Lukianets Victoria, Olexandr Gurets, Femi Mustafaev, Olexandr Vasylenko, Nina Matvienko, Maria Stefyuk, Andiy Shkurgan, Taras Petrynenko (Ucraina), Igor Frollow, Sergei Kravchenko, Alexei Nabiulin, Ivan Mozgovenko (Russia), Wladyslaw Klosiewicz, Tito Woinowicz (Polonia), Andriy Viytovych (Inghilterra), Eduard Idelchuk (Finlandia), Xavier de Maistre (Francia), Felix Ayo (Italia), Toshiki Usui (Giappone) e altri, effettuato diversi tour in Polonia, Francia, Belgio, Svezia, Germania, Italia, Spagna, Portogallo, Ungheria, Bielorussia, Russia, Kazakistan, ecc.

Ha eseguito oltre 2300 concerti e più di 120 programmi, opere classiche, musica moderna, numerosi concerti di accompagnamento adattato per orchestra d'archi.
Il Coro Polifonico San Leonardo nasce nel 1989, ad opera di un piccolo gruppo di appassionati, per rispondere all’esigenza di diffondere il messaggio musicale.

Il gruppo, costituito adesso da oltre trenta elementi, rappresenta una delle iniziative più entusiasmanti dell’isola di Procida. Sin dall’inizio del suo lavoro, il Coro si distingue per l’ambizioso progetto di recupero e riscoperta di brani antichi; riandando alle prime esecuzioni, fanno spicco antiche nenie dell’800 riportate alla luce grazie ad una perseverante opera di ricerca.


Il Coro Polifonico San Leonardo partecipa stabilmente alle manifestazioni di rilievo dell’Isola di Procida e nel resto della regione (Premio Letterario “Elsa Morante”, Procida; Maggio dei Monumenti, Napoli; Festival Internazionale Villa Campolieto, Ercolano).

Nel 2001 ha vinto il Primo Premio Assoluto del Concorso Corale Nazionale A.C.L.I. svoltosi a S.M. Capua Vetere; sempre nel 2001 è uscito un suo cd, dal titolo “Fenesta ca lucive” e pubblicato dalla PoloSud, che raccoglie tredici brani del repertorio classico napoletano.

Dal 2003 il Coro collabora con l’organizzazione del Procidafestival, e dal 2008 con l’associazione “Oltre il chiostro”, eseguendo diversi concerti nella chiesa di S. Maria la Nova di Napoli. Nel 2010 si è esibito alla XV edizione del “CONCERTO DELL’EPIFANIA” svoltosi lunedì 4 gennaio presso l’Auditorium Scarlatti del Centro Produzione RAI di Napoli e trasmesso su Rai Uno.

Dal 1998 il direttore del coro è il Maestro Aldo de Vero.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.