Ischia News ed Eventi - Terapie termali

Sabato 14 novembre, alle ore 18.00, si inaugura «Privilege» nella SPA dell’Hotel Terme Manzi di proprietà della famiglia Polito, a Piazza Bagni.
È un luogo incantato, una vera «isola nell’isola» di accoglienza, relax e benessere, ed è dedicato a chi desidera concedersi «il tempo per pensare alla dimora più importante di tutte: se stessi». Il rendez-vous dell’evento aprirà le porte per scoprire un lungo «percorso di libertà» da non perdere, tra fitness, wellness e molto altro.

Lo stabilimento termale Fonte delle Ninfe Nitrodi riaprirà, come di consueto,  il giorno 1 aprile 2015 osservando i seguenti orari nel mese di aprile 10.30 - 18.00
Le tariffe di ingresso per la stagione 2015 restano invariate e potrete visionarle sul nostro sito
La Fonte delle Ninfe di Nitrodi racchiude in sé, concentrati in uno spazio di rara armonia e grande bellezza, tutti questi elementi per cui il soggiorno nel Parco regala piacere all’organismo ed allo spirito e offre al tempo stesso la possibilità di giovarsi delle capacità terapeutiche scientificamente riconosciute e note da oltre due millenni delle Acque termali che sgorgano direttamente dalla profondità della roccia.

Rinomata per le proprietà terapeutiche delle sue acque, l’Isola d’Ischia, sulla Spiaggia dei Maronti, dove sorge l’Hotel “La Gondola”, vanta un peculiare centro benessere: l’acqua, dalle stesse caratteristiche di Cava Scura, sorgente naturale vicina, è ipertermale (cloruro-sodico-solfata).

Dalla vista del mare e di Monte Santangelo della spiaggia ad un’oasi di pace: dai comodi lettini, dopo aver preso il sole, è possibile rigenerarsi grazie alla sauna naturale, interamente scavata nella roccia, che raggiunge i 45° C. Dopo aver eliminato tossine e pensieri, è d’obbligo immergersi in una delle piscine, addolcite anche da acqua di mare, dalle benefiche caratteristiche.

Che sull'Isola d'Ischia vi siano leggende e miti d'altri tempi, che sia stata il sogno e la meta ambita di vari turisti, che si sia sviluppata per le proprietà terapeutiche delle sue acque celestiali è cosa risaputa, ma che i Tedeschi abbiano saputo investire in essa – divenendo da fruitori a propositori di un turismo del benessere - è cosa nota a pochi. Di proprietà della famiglia capeggiata da Anton Staudinger, l'intera struttura dei Giardini Poseidon, collegata al porto dall'autobus numero 2, si estende fino alla baia di Citara per circa 50.000 metri quadrati. Un parco termale che ha in sé una storia particolare, con profonde radici nella cultura e tradizione teutonica, legata al travaglio che ha dovuto subire Sebastian Kneipp, presbitero tedesco la cui prima denuncia per "ciarlataneria" risale al 1853, e la cui fortuna è dovuta al Prof Merkle, divenuto deputato nel Reichstag.

Altri nomi costellano la sua vita, dimostrando la validità dei suoi metodi idroterapici, quali: l'editore Ludwig Auer, che ne ha fondato il primo circolo; Papa Leone XIII, che lo ha nominato "Monsignore"; Alfred Baugmarten, fondatore della prima Associazione internazionale dei medici kneippiani. Da semplice "cappellano del colera", soprannome attribuitogli dalla prima cura usata, ad inventore di uno dei maggiori metodi terapeutici oggi applicato in tutti i centri termali.

Una struttura moderna, ma con un’esperienza comprovata; l’accurata scelta di linee cosmetiche; la cordialità e il sorriso dello staff altamente specializzato; il concepire il benessere psico-fisico già nelle piccole cose, come l’uso di prodotti monouso, per un igiene impeccabile, il medico in sede.

È questa in sintesi l’immagine del Centro Terme e Benessere di Villa Teresa, nella splendida Baia di Citara, le cui proprietà dell’acqua, alcalina e ferrosa, sono note già dai tempi antichi.

“Non pianger più, almo fanciullo, fatti coraggio in modo degno di un nume; invece che di lacrime, ora scorrerai con acque salutari che allevieranno i morbi e gioia apporteranno. Su questi lidi che hanno reso vane le tue invocazioni, sollievo troverà chi è sofferente di mal d’orecchio”.  Che musicalità in queste parole! 

La stessa poetica sensazione che si prova varcando la soglia di ‘O Vagnitiello, angolo di Paradiso immerso nel verde, situato a Casamicciola, da cui è possibile ammirare un panorama incantevole. Una tradizione storica antica, come dimostra l’etimologia della parola, che deriva da “Bagnitiello”, precedentemente “I Bagnitielli”. “Bàgniti lì… e sarai risanato”, si legge in una riflessione dei Padri Passionisti di Casamicciola Terme di quel tempo.

Nata nel 1892 e da circa trent'anni leader nel campo della cosmesi, Ischia Termae coniuga perfettamente la cura della pelle, tramite il particolare Thermal Skincare Programme, con l'estetica. Utilizza infatti le proprietà curative dell'argilla e dell'acqua termale, per la preparazione di maschere per viso e corpo, mediante gli estratti vegetali e varie sostanze naturali. Chi si rivolge alla sua secolare esperienza ne apprezza la professionalità, la competenza, la poca elaborazione degli elementi utilizzati nei suoi prodotti.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.