Ischia News ed Eventi - Calcio

Il delegato AIAC per le isole di Ischia e Procida Mr. Daniele Serappo, rende noto che nella riunione tenutasi al Settore Tecnico di Coverciano nella giornata di Giovedì 19 Marzo, la Direzione Corsi, presieduta da Mr. Renzo Ulivieri, ha recepito con entusiasmo in fase dibattimentale della prospettiva di un corso allenatori per il rilascio di abilitazione UEFA B da tenersi su Ischia.
La cosa premia il movimento calcistico locale, lo slancio, la voglia di migliorare e migliorarsi da parte di chi opera nel contesto sul territorio e che con grande partecipazione collettiva ha inteso dare il proprio supporto alla realizzazione di un evento mai prima d’ora realizzato.

Seminario ad Ischia con Adriano Bacconi il prossimo 27 Giugno

L'ASD Mondo Sport è lieta di annunciare un grande evento che si terrà sull'Isola d'Ischia il prossimo giovedì 27 giugno. Presso la sala del Grand Hotel Re Ferdinando si terrà il Seminario dal titolo "Da vincere il Mondiale a vincere con i giovani: una sfida possibile", con ospite d'eccezione Adriano Bacconi. Il popolare commentatore tecnico della "Domenica Sportiva", allenatore e preparatore atletico professionista e Campione del Mondo nel 2006 in qualità di collaboratore (Match Analyst) dell'allora CT Marcello Lippi, parlerà di calcio ad allenatori, dirigenti, giovani calciatori, appassionati e semplici curiosi. Saranno spiegate azioni di gioco in maniera semplice e spettacolare e, soprattutto, sarà illustrata la metodologia di allenamento 4D.

L'amministratore delegato della Fiorentina Sandro Mencucci e Corrado Ferlaino tra i premiati al meeting di Amalfi con i riconoscimenti dell’Assoallenatori.

La Fiorentina e uno degli storici presidenti del calcio italiano. A dieci giorni dall'evento Football Leader 2013 ecco i primi nomi dei premiati e dei personaggi che saranno presenti al Grand Hotel "Il Saraceno" di Amalfi per ritirare il riconoscimento.

Si tratta dell'amministratore delegato dell' Acf Fiorentina dott. Sandro Mencucci, che ritirerà uno dei premi assegnati direttamente dall' Assoallenatori. Il club viola è stato insignito dai tecnici di serie A del riconoscimento Leader Fair Play, attribuito alla società e al dirigente sportivo che si sono distinti per comportamenti e politiche aziendali sempre improntate alla correttezza e alle lealtà sportiva, promuovendo altresì i valori più alti dello sport attraverso diverse iniziative.

Anche quest’anno si rinnova l'appuntamento con il Torneo Nazionale Giovanile, che si svolgerà nuovamente in Versilia. La trentunesima edizione della manifestazione, organizzata dal Dipertimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti e riservata alle selezioni Juniores dei nove gironi che compongono il campionato di Serie D, si svolgerà infatti dal 06 al 11 maggio a Viareggio.

Come per le scorse edizioni, ci sarà una prima fase eliminatoria, che prevede la suddivisione delle selezioni in tre raggruppamenti, ognuno dei quali sarà composto da tre rappresentative che si sfideranno in gare di sola andata secondo le modalità previste per lo svolgimento dei triangolari. Alla successiva fase finale accederanno la prima classificata di ogni raggruppamento e la migliore tra le seconde dei tre raggruppamenti. Oltre alla gara finale, che decreterà la vincitrice assoluta del torneo. 

L’obiettivo dell’evento è, come sempre, quello di valorizzare i giovani calciatori appartenenti alle squadre del massimo campionato dilettantistico, offrendo agli stessi un palcoscenico adeguato dove potersi mettere in evidenza, mostrando il proprio talento.

Esordio così così al 'Mazzella' per la squadra del presidente De Vivo. Risultato ad occhiali per l'Ischia IsolaVerde nella partita inaugurale di domenica 4 contro il Martina Franca, una delle favorite ai nastri di partenza del girone. 0-0 il risultato finale di una partita invero entusiasmante, sebbene senza reti, davanti ad una bella cornice di pubblico. Le squadre si spartiscono alla fine la posta in palio, ma sono gli isolani a poter recriminare per le tante buone occasioni sprecate dalla squadra di mister Citarelli. Sugli scudi un grande Gambuzza, portiere ospite che ha messo a più riprese in mosta tutto il proprio valore tecnico ed atletico con salvataggi prodigiosi.

Dopo la presentazione ufficiale della squadra occorsa nella giornata di ieri, con un piacevole sottofondo musicale, in occasione della 21ima edizione dell'Expo Ischia (la Fiera dell'Europa Mediterranea che ogni anno mette in mostra le eccellenze del Mare Nostrum), l’Ischia IsolaVerde scalda i motori per l’inizio del campionato di serie D. Il primo incontro del girone (che si disputerà soltanto tra una decina di giorni, il 4 settembre prossimo) vedrà i gialloblu esordire ed affrontare in casa, al ‘Mazzella’, quella che già viene considerata come una ‘corazzata’ del girone H: il MartinaFranca.E’ ripresa intanto questo pomeriggio la preparazione in vista della gara in programma domenica contro la Battipagliese per il primo turno di Coppa Italia, da giocare in casa. Trasferta isolana così per la formazione ospite, attenta e concentrata nell’allenamento di oggi pomeriggio.

Possono definitivamente rassegnarsi i tifosi del sodalizio gialloblù: Cristiano Lucarelli sarà un calciatore del Napoli anche per la prossima stagione calcistica. E' stato lo stesso presidente Aurelio De Laurentiis a riconfermare a sorpresa il numero 99 azzurro a margine della conferenza stampa di presentazione di Marco Donadel (neo-acquisto del Napoli, svincolato dalla Fiorentina). "Gli ho detto: 'Cristiano, lucida i muscoli, saluta tua moglie e vai in Trentino a lavorare con il gruppo, sei ancora un giocatore del Napoli' - racconta il patron azzurro, svelando anche il retroscena di una telefonata risolutiva con Mazzarri. Lucarelli è un giocatore esperto che sa buttarla dentro quando la partita e' avviata ed ha anche dimostrato che giocando dall'inizio puo' dire la sua. L'anno scorso lo abbiamo perso quasi subito e sono certo che allenandolo in un certo modo puo' ancora affinare le sue qualita' calcistiche". Ufficialmente sbiadiscono le possibilità di vedere il bomber livornese indossare la casacca dell'Ischia: il sogno di mezza estate dei tifosi rimarrà tale.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.