Ischia News ed Eventi - Consigli di viaggio

Le isole ponziane o pontine – Ventotene e Ponza – sono isole “ napoletane” per storia e cultura. Sono state colonizzate dagli ischitani nel XVIII secolo. Il re Borbone concesse gratis la terra ai coloni ischitani – contadini e pescatori – affinchè venissero abitate. Fino al 1931 hanno fatto parte della Provincia di Napoli poi il fascismo le assegnò alla nuova provincia di Littoria poi diventata Latina. Fino al 1976 c’era un piroscafo della società sovvenzionata dallo Stato, la SPAN, per un collegamento Ponza-Ventotene-Ischia-Procida-Napoli e viceversa poi il collegamento regolare è stato soppresso così sono stati recisi i legami tra le isole flegree ( Ischia e Procida) e le ponziane.

E perplessità gemellate sorgono ad Ischia e fra gli amici di Ponza
Fra Ischia e Ponza è gemellaggio o è già aborto?
No ma il comunicato-stampa certamente, crea dei dubbi…
di Gianni Vuoso

Mare, terme, cucina e cinema. Questi i quattro elementi che hanno caratterizzato la conferenza stampa di presentazione dell'offerta turistica "Vacanze ad Ischia 2015" giunta alla sua quarta edizione. La presentazione si è svolta nell'area conferenze della Regione Campania nello stand allestito in BIT dall'Union Camere Campania al Padiglione 11 di Fiera Milano Rio.

I 10 punti fermi da tenere presente per trascorrere le vacanze in tranquillità spiegati dallo psicoterapeuta Giovani Porta

Le tanto agognate vacanze estive sono ormai alle porte, ma cosa fare perché non si trasformino in un incubo. Trascorrere assieme agli amici o al partner delle intere settimane è meraviglioso, ma mette alla prova il nostro modo rapporto con gli altri, spesso causando incomprensioni o anche litigate. “L’ambiente più difficile da affrontare è sicuramente una vacanza in barca, dove gli spazi sono ristretti e si sta sempre assieme tutto il giorno, 24 ore su 24, - spiega lo psicoterapeuta Giovanni Porta - ma anche un tour o la condivisione dello stesso appartamento può cambiare il modo di vivere i rapporti tra le persone”. Cosa fare allora perché la vacanza non segni la fine di un rapporto? “Basta un po’ di buon senso e il rispetto dell’altro – continua Giovanni Porta – Con alcuni piccoli accorgimenti e attenzioni tutti filerà liscio”. Ecco in un decalogo i consigli dello psicoterapeuta.

PRESO ATTO che il prossimo 5 maggio c.a. avrà luogo nell’isola d’Ischia la 2^ tappa del “Giro d’Italia” che interesserà strade che ricadono nel territorio comunale;

CONSIDERATO che tale straordinario evento oltre a coinvolgere gli abitanti del Comune d’Ischia e dell’intera Isola , richiamerà moltissimi appassionati di ciclismo, per cui devono essere adottate misure adeguate a garantire la pubblica e privata incolumità;

IN ATTESA della emissione del provvedimento prefettizio che andrà a regolamentare lo svolgimento della gara e ad imporre una serie di divieti;

VISTO la nota inviata dal Comitato Organizzativo del Giro, con le indicazioni degli orari di utilizzo delle strade e aree interessate alla tappa nonché

per l’allestimento delle varie strutture;

TENUTO CONTO altresì delle varie riunioni tenutesi presso il Comune di Ischia dove sono stati concordati i provvedimenti da adottare;

VISTO l’art. 7 del d.to lgs.292/1995 ;

ORDINA A) È fatto divieto di sosta, a qualsiasi tipo di veicolo, sulle sotto elencate strade a aree interessate alla manifestazione:

Si informa la Gentile Clientela che, a seguito dell’Ordinanza n°5 del 05/03/2012 del Comune di Casamicciola Terme, “dal giorno 06/03/2012, per la durata di 5 giorni consecutivi e in ogni caso fino al termine dei lavori, “ viene istituito il “divieto di circolazione dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 lungo il tratto di strada Corso Garibaldi a partire dall’incrocio con viale Paradisiello e fino all’incrocio con via Principessa Margherita”.

Una piacevole brezza marina scompiglia leggermente i capelli, mentre si è stesi, su una spiaggia dalla sabbia fine o dai grigiastri ciottoli e tutto il corpo si predispone a ricevere i raggi solari. Profumo di iodio, elemento indispensabile per la produzione di ormoni della tiroide, voglia di benessere. Qualche tuffo nel mare, per ritornare ad esporsi al sole. Frutta fresca e verdura, per conferire all'organismo il giusto apporto di sali minerali senza però rinunciare al gusto.

Più in là, il promontorio di Sant'Angelo, dal paesaggio spettacolare, sovrasta con la sua poesia e ammirevole bellezza naturale l'isola d'Ischia, mentre ci si guarda intorno, lì, in quella che è una delle spiagge più famose della meta più amata dal turismo straniero, i Maronti, ancora luogo di incomparabile meraviglia, quasi come se la mano dell'uomo non fosse ancora arrivata.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.