Ischia News ed Eventi - Ginnastica: Ischia in festa per Saturnino neo campionessa italiana

Ginnastica: Ischia in festa per Saturnino neo campionessa italiana

Danza e Gym
Typography

Mentre a Sofia (Bulgaria) sono in corso i Campionati Europei di Ginnastica Artistica femminile junior e senior, con Vanessa Ferrari qualificata per le Finali al corpo libero e alla trave in programma domani, da Biella giungono buone news per la Ginnastica campana grazie a Sydney Saturnino.

La talentuosa atleta del C.G. Ischia di Mario D’Agostino è riuscita nella straordinaria impresa di laurearsi Campionessa Italiana della sezione femminile nelle allieve 4à fascia, quella che precede la categoria junior, anticamera alla squadra nazionale giovanile. Già da qualche anno la ginnasta isolana è all’attenzione del D.T.N.F. Enrico Casella che si è complimentato con il Capodelegazione italiano a Sofia, conterraneo della neo campionessa italiana avviata alla ginnastica e cresciuta tecnicamente in provincia di Napoli sotto la guida di Mario D’Agostino. «Il C.G. Ischia consolida, così, il suo ruolo nel panorama nazionale della ginnastica artistica femminile, mentre altre realtà stanno cominciando a nascere dopo i recenti interventi di supporto tecnico attuati in Campania e tenuti da allenatori nazionali del valore di Giorgio Citton e Luigi Piliego, stretti collaboratori di Casella » ha dichiarato il Presidente regionale Michele Sessa. Elementi di spicco di questa nuova cucciolata sono certamente Irene Alotti, del Campania 2000 di Giorgio De Maria e Daniela Riccardo, e Serena Napolitano, del Cag Napoli di Alberto Savarese e Monica Degli Uberti, giunte entrambe al 15° posto rispettivamente nella 2à e nella 1à fascia nella trasferta piemontese. La prima è guidata da tecnici che hanno una gran voglia di crescere , la seconda affidata a mani più esperte decise al salto di qualità. «Ci auguriamo che anche altre società impegnate nell’alta specializzazione possano seguire questo filone per cominciare a raccogliere i frutti del lavoro finalizzato e dei sacrifici quotidiani » ha concluso Sessa.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.