Ischia News ed Eventi - Focus: Agosto Ischia, d’a…mare!

Focus: Agosto Ischia, d’a…mare!

Magazine
Typography

Come può essere vissuta e goduta l'isola d'Ischia da mare in questo caldo mese d'agosto in cui il Sole entra nella costellazione del Leone per il classico periodo detto del Solleone? Come godere a pieno l'incanto del mare? Dove andare per le giornate più lunghe dell'anno, scegliendo quali spiagge o i parchi termali, pranzando o cenando in quali ristoranti e scegliendo cosa mangiare? Dove alloggiare nelle numerose ed attrezzate strutture alberghiere dell'isola? Cosa vedere, nei momenti di riflessione, in quest'isola antica dove l'uomo civile è arrivato fin dall'ottavo secolo a.C. e non è mai andato via? Cosa comprare come souvenir di una vacanza indimenticabile nelle botteghe d'arte sia la ceramica o la cosmesi o nelle cantine dove si fa uno dei migliori vini del mondo ed agosto è il mese del "Biancolella"? Come muoversi in quest'isola di 46 Km2 che appare piccola ma non è da un capo all'altro ed utilizzare i mezzi pubblici che non sono mai abbastanza efficienti? Infine gli eventi: sono tanti di colore locale e di interesse culturale. Vanno dalla notte di mezza d'estate con i fuochi dell'Assunta a Lacco Ameno alle manifestazioni del jazz ed alle notti del Negombo Night.

Tutto questo ed altro è raccontato nel numero di agosto/settembre 2013 del Magazine "Ischianews & Eventi" diretto da Enrico Deuringer con la condirezione di Giuseppe Mazzella e la direzione editoriale di Tommaso Massimo Pilato. In 95 pagine formato pocket in italiano ed inglese – la lingua internazionale che è quella ufficiale dell'Unione Europea – si presenta al turista italiano e straniero un'isola da amare. Il sillogismo scelto per il titolo di copertina – "Ischia d'a...mare!" – è significativo perché vuole invitare il turista a vivere l'isola dal mare ma... ad amarla. In inglese, senza perifrasi, l'imperativo è categorico: "Ischia to love".
Il mare è la grande metafora della vita, diceva un intellettuale lombardo che fu maestro per generazioni di studenti liceali ad Ischia, il prof. Edoardo Malagoli (1928-2001), che insegnava latino e storia ma sapeva costruire anche barche che chiamava il "Rikki Tikki – Tavi", come la mangusta di Kipling nei racconti della Giungla che vince la sua impari lotta con il serpente cobra come dire che la piccola barca era capace di tener testa al più furioso dei mari.
Siamo andati ad intervistare il "subacqueo-giornalista" Franco Savastano che ha oggi 78 anni e che è sceso giù nei più interessanti mari del mondo per raccogliere le sue emozioni a 40 metri sotto il mare. Cosa si prova là sotto? Com'è il mondo vivente con flora e fauna sotto il mare di Ischia?
Abbiamo scelto una spiaggia per la nostra estate, i Maronti, la più lunga spiaggia dell'isola con i suoi tre chilometri e ci siamo sentiti come il conte Giorgio Corafà, generale del regno delle Due Sicilie che nel XVIII secolo fece costruire una stradina di 365 scalini per scendere dalla frazione di Testaccio ai Maronti. Possiamo farlo oggi molto più comodamente con la strada carrabile e possiamo utilizzare tutti i servizi del Consorzio degli operatori economici. Segno dei tempi e del turismo per tutti.
Raccogliamo un'intervista all'assessore del turismo della Regione Campania, Pasquale Sommese, che testimonia l'impegno della Regione per consolidare l'economia turistica della più importante località della Campania e cerchiamo di raccontare le nostre emozioni vedendo Ischia da mare in un nostro giro.
Presentiamo la nostra cartina topografica delle strade del vino e dei prodotti tipici e dell'area marina protetta del "Regno di Nettuno" per presentare in estrema sintesi la straordinaria particolarità dell'isola d'Ischia che è "terra" e "mare" da vivere, da godere ma anche da salvaguardare, nel suo insieme.
Infine, e ci pare il più importante, abbiamo un invito dell'ASL Napoli2Nord che nel mentre indica ai turisti i servizi sanitari offerti con tutti i recapiti per le emergenze, augura "un'estate di salute" a tutti. Un ammonimento a vivere il "mare, le cure termali, la vita all'aperto e divertimenti in modo responsabile".
"Non mandare in vacanza il buon senso. Vivi un'estate davvero spensierata, vivi un'estate di salute".
Buone vacanze a tutti!!!!

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.