Ischia News ed Eventi - Presentazione della stagione concertistica autunnale 2015

Presentazione della stagione concertistica autunnale 2015

Musica
Typography

I concerti di musica da camera della Fondazione William Walton riprenderanno il primo weekend di settembre, dopo la brevissima pausa estiva, sempre sotto la direzione artistica di Lina Tufano.
Il calendario autunnale 2015 sarà come sempre incentrato sulla valorizzazione di giovani e giovanissimi interpreti di altissimo spessore musicale, con un particolare rilievo per i giovani pianisti sia italiani che europei.

In particolare, il mese di settembre vedrà l’esibizione di 2 pianisti poco più che ventenni, l’uno di nazionalità inglese e l’altro croata, Kausikan Rajeshkumar e Alyosha Jurinic, entrambi concorrenti già selezionati tra centinaia di pianisti provenienti da tutto il mondo per il prestigiosissimo Premio Chopin, che si terrà agli inizi di ottobre in Polonia. I programmi presentati da Kausikan e di Alyosha alla Mortella saranno basati esclusivamente su musiche del grande musicista polacco, per cui il pubblico di Ischia avrà un’anteprima della grande competizione pianistica. Il Premio Chopin, che si svolge ogni 5 anni a Varsavia, è il più importante concorso per giovani pianisti al mondo; e chissà, forse il pubblico della Mortella porterà fortuna ai concorrenti ed avrà il piacere di ascoltare in anteprima il vincitore del Premio Chopin 2015!

La stagione autunnale 2015 sarà però inaugurata con il duo pianistico Fossi-Gaggini, già tante volte ospite dei concerti della Fondazione Walton: duo lanciatissimo anche sulla scena internazionale, presenterà alla Mortella un raffinato programma con trascrizioni originali di Brahms per 2 pianoforti.

L’ultimo weekend di settembre vedrà l’esibizione della violinista Alessandra Pavoni Belli con il pianoforte di Eliana Grasso: Alessandra è allieva del grande violinista Salvatore Accardo presso l’Accademia Walter Stauffer di Cremona. La Fondazione Stauffer, istituzione con la quale la Fondazione Walton collabora da alcuni anni, è una delle più importanti Scuole di perfezionamento per archi d’Italia, frequentata da giovani strumentisti provenienti da ogni parte del mondo i quali vi accedono solo dopo una severa selezione.

Il calendario dei concerti proseguirà in ottobre con il duo Peyronel-Cocciolo, oboe e pianoforte, studenti della Scuola di Musica di Fiesole, altra gloriosa istituzione musicale italiana, che saranno impegnati in un originale ed impegnativo repertorio, e con i pianisti Stefano Guarascio e Patrizia Salvini, entrambi segnalati tra i migliori studenti dall’ Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, sicuramente la più celebre accademia di perfezionamento pianistico in Italia, da sempre vera fucina di talenti internazionali.

Segnaliamo ancora alla fine del mese di ottobre i concerti che vedranno protagonisti il Trio Nedo, trio d’archi, vincitori per l’anno 2015 della borsa di studio intitolata a William Walton, che viene elargita ogni anno dalla Fondazione Walton ad alcuni dei migliori allievi della Scuola di Musica di Fiesole.

La lunga stagione di concerti 2015 si concluderà il 31 ottobre con il concerto della venticinquenne pianista Maria Pia Vetro, musicista di origine siciliana, già pluripremiata in numerosi concorsi internazionali.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.