Ischia News ed Eventi - Da Gatta Cenerentola a Ischia, il tour dei Foja tocca l’isola verde

Da Gatta Cenerentola a Ischia, il tour dei Foja tocca l’isola verde

Musica
Typography

Grande musica dopo Natale: appuntamento il 27 dicembre all’Alchemie Cocktail Bar alle 21,00.
Non hanno certo bisogno di presentazioni, soprattutto dopo il successo internazionale di “Gatta Cenerentola”, il film d’animazione tutto partenopeo impreziosito da un singolo, “A chi appartieni”, e la cui regia è curata anche da Dario Sansone, il frontman della band.

Ed è anche per questo che Ischia attende con trepidazione l’appuntamento con i Foja e il loro “Vinyl Tour”, che mercoledì 27 dicembre approda all’Alchemie Cocktail Bar di corso Vittoria Colonna.

Appuntamento dalle 21,00 costo di appena dieci euro: una data da segnare in rosso sul calendario, visto che era da anni che la band – composta da Dario Sansone (voce e chitarra), Ennio Frongillo (chitarra elettrica), Giuliano Falcone (basso elettrico), Luigi Scialdone (chitarre, mandolini, ukulele e banjo) e Giovanni Schiattarella (batteria) – non si esibiva sull’isola.

In particolare, il tour promuove la versione in vinile dell’ultimo disco, a sua volta impreziosito di due inediti: "Curaggio", allineato in stile e scrittura al disco che lo ha preceduto, "'O treno che va", e "E fronne", brano strumentale composto e registrato per l'occasione. Un doppio vinile in tiratura limitata che i Foja presenteranno in uno dei locali-cult della movida ischitana, per una tappa non casualmente legata a un territorio ancora scosso dal terremoto dello scorso 21 agosto. “Il coraggio – ha sottolineato Dario Sansone – è quello che tanti uomini dimostrano quotidianamente, e questo brano è un omaggio a chi mette l'anima nelle cose che fa e non svende la propria dignità. Ogni canzone ha un suo tempo, prima che possa essere ascoltata dal pubblico, e questa era rimasta fuori dalla prima release di ''O treno che va': oggi quindi è un singolo, confermando che le composizioni sono entità vive”.

Prima rock band di sempre a suonare in elettrico sul palco del Teatro San Carlo di Napoli con lo spettacolo “Cagnasse Tutto”, i Foha hanno contribuito inoltre a una serie di colonne sonore cinematografiche, da “Gomorroide”, diretto e interpretato dal trio “I Ditelo Voi”, a “La parrucchiera”, alla cui colonna sonora i Foja hanno prestato sei brani, partecipando tra l’altro con un cameo live. Fino al successo di Venezia con “Gatta Cenerentola”, ancora in lizza per una nomination agli Oscar.

A Ischia i Foja regaleranno una serata di suggestioni e sonorità partenopee, a un costo eccezionalmente basso. Un evento che impreziosisce, grazie all’intuizione dell’imprenditoria privata, il cartellone di Natale. “E’ un piacere e un privilegio – commenta Bruno De Georgio, patron del locale “Alchemie” – ospitare una serata di così alto livello”.

Biografia Foja

I Foja nascono nel 2006.
La formazione attuale è composta da Dario Sansone (voce e chitarra), Ennio Frongillo (chitarra elettrica), Giuliano Falcone (basso elettrico) e Giovanni Schiattarella (batteria).
Nel 2011 esce il primo album 'Na Storia Nova, pubblicato dall'etichetta Full Heads Materia Principale. Il disco è anticipato dal singolo 'O sciore e 'o viento, videoclip animato che raggiunge 2.000.000 views su YouTube. Nel dicembre dello stesso anno i Foja omaggiano i fan lanciando un singolo inedito Tu Me Accire, disponibile solo in digitale.
Nel dicembre 2012 la band realizza un EP live in digitale, Foja Live 24/02/2012, registrato in occasione del concerto al Teatro Trianon di Napoli.
Nel Novembre 2013 esce Dimane Torna 'O Sole, secondo disco pubblicato per Full Heads e prodotto da Graf/ Mad Entertainment. ’A Malìa, primo singolo estratto, partecipa alla colonna sonora del lungometraggio animato “L’arte della felicità”, per la regia di Alessandro Rak, presentato al Festival di Venezia, pellicola che vince, tra gli altri, il premio E.F.A. (l’Oscar europeo): il brano, oltretutto, è candidato come Miglior canzone originale ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento per l’anno 2014. Il secondo singolo è, invece, Donna Maria feat. Francesco Di Bella, il cui videoclip è diretto dallo stesso Rak. Il tour di Dimane torna ‘o sole si avvale, in alcune date, della collaborazione di Luigi Scialdone (Erlend Oye, Fitness Forever): la sintonia creatasi sul palco porterà successivamente Scialdone a diventare uno dei produttori artistici della band. Nel maggio 2014 pubblicano Da Sule Nun Se Vence Maje, brano al di fuori dell'album, disponibile solo in digitale e scritto a 4 mani con l’attore e regista Alessandro Siani. Nel dicembre dello stesso anno esce Astrigneme Cchiù Forte, vinile in edizione limitata che contiene anche una versione di “‘O sciore e ‘o viento” in spagnolo più due cover: “Maruzzella” e “Che m'he fatto”, brano di The Showmen. Nello stesso mese, i Foja lanciano “La Foja Love Bag”, uno special pack contenente “Astrigneme cchiù forte” in versione CD e “‘E vote ce cercamme pe’ sempe”, una raccolta inedita di 20 tracce tra out-takes, registrazioni live, demo e provini – dal 2006 fino a quel momento – e un poster. Il 9 gennaio 2016 la band chiude il tour alla Casa della Musica di Napoli, registrando il tutto esaurito.
Il 27 giugno 2016 è una data storica: i Foja sono la prima rock band di sempre a suonare in elettrico sul palcoscenico del Teatro San Carlo di Napoli con lo spettacolo “Cagnasse Tutto”, nell’ambito del cartellone del “Napoli Teatro Festival Italia 2016”, registrando un altro sold out. Il concerto vede alla regia Franco Dragone, storico direttore artistico del Cirque du Soleil.
Un mese dopo, il 23 luglio 2016, sull’onda dell’entusiasmo si esibiscono nella Piazza D’Armi di Castel Sant’Elmo a Napoli, uno dei luoghi più suggestivi d’Italia, ed è ancora il tutto esaurito, alla presenza di 6000 persone circa.
Il 9 dicembre 2016 esce, in formato fisico e sugli store digitali, il terzo album in studio, “‘O treno che va”: l’uscita è anticipata dal lancio del primo singolo, “Cagnasse Tutto”.
I Foja contribuiscono alla colonna sonora de “La parrucchiera”, opera filmica di Stefano Incerti, partecipando, tra l’altro, con un cameo live.
Il 14 settembre dello stesso anno “Gatta Cenerentola”, film innovatore del cinema d'animazione, realizzato dallo stesso team che ha prodotto “L'arte della felicità”, è proiettato nelle sale italiane: il soundtrack include “A chi appartieni”, pezzo tratto dall'ultimo album dei Foja. Il lungometraggio in questione – che vede Dario Sansione tra i quattro registi – raccoglie consensi di pubblico e critica alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia, vince svariati premi ed è attualmente tra le 26 pellicole candidate a far parte della rosa delle nomination ai prossimi Academy Awards, per la categoria Miglior Film D'Animazione.
Il 24 giugno 2017 alla Casa della Musica di Napoli, inoltre, la band sperimenta un live interattivo, dal titolo “'O treno che va Illustazioni”: durante il concerto, alcuni tra i più apprezzati illustratori italiani creano dal vivo le proprie opere, lasciandosi ispirare dalle canzoni dei Foja, che contemporaneamente vengono proiettate sullo schermo alle spalle del palco.

Ph. Riccardo Piccirillo 3

Salva

Salva

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.