Ischia News ed Eventi - La compagnia teatrale amatoriale Anema e Core mette in scena "Non ti pago"

La compagnia teatrale amatoriale Anema e Core mette in scena "Non ti pago"

Teatro
Typography

Caposaldo della drammaturgia di Eduardo De Filippo, il 17, 18 e 19 marzo al Teatro Polifunzionale Ischia

 

La compagnia teatrale amatoriale Anema e Core nell’ambito della seconda Rassegna del Teatro Isolano mette in scena “Non ti pago” caposaldo della drammaturgia di De Filippo, il 17, 18 e 19 marzo al Teatro Polifunzionale Ischia.

“Non ti pago” è un ritratto dell’invidia, parla di sogni, credenze popolari, superstizioni e vincite milionarie. Racconta di Ferdinando Quagliuolo, dolente e irreale proprietario di banco lotto a Napoli e giocatore accanito in perenne ansiosa attesa del colpo di fortuna. Al contrario uno dei suoi impiegati nonché futuro genero, Mario Bertolini interpretando i sogni mette a segno una serie di vincite importanti, fino ad indovinare un’eccezionale quaterna milionaria grazie a i numeri dati in sogno dal defunto padre di Ferdinando Quagliuolo.

Questo episodio accentua a dismisura la sofferente invidia del protagonista che preso il biglietto di Bertolini rifiuta di ridarglielo sostenendo che lo spirito di suo padre ha commesso un grossolano scambio di persona. Da qui si innescano una serie di drammi familiari, dispute surreali e grottesche maledizioni che rendono quest’opera una delle opere più brillanti di tutto il repertorio di Eduardo De Filippo che lui stesso definì «una commedia molto comica che secondo me è la più tragica che io abbia mai scritto».

 

Non Ti Pago!

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.