Ischia News ed Eventi - Summer Dinners a Indaco. Ischia - Ibiza, due isole una sola anima

Summer Dinners a Indaco. Ischia - Ibiza, due isole una sola anima

Cucina e Tradizione
Typography

Continua in questa calda estate 2017 la rassegna enogastronomica SUMMER DINNER all’Indaco, ristorante stella Michelin de L’Albergo della Regina Isabella di Ischia, ed il resident Chef Pasquale Palamaro chiama ai suoi fornelli il giovane Massimo Larosa, in opera da qualche anno all’IT di Ibiza, nella Marina di Botafoch.

E’ la CUCINA DELLE ISOLE il tema di questa dodicesima edizione e l’approdo a Ibiza nasce dalla curiosità di rivedere dopo qualche anno l’amico Massimo, originario di Ischia, e capire qual è stata la contaminazione avvenuta nella più esplosiva isola delle Baleari. “Ischia e Ibiza sono isole che definirei gemelle, cambiano le dimensioni ma in cucina sono il pesce e la verdura a farla da padroni. Certo, anche qui ad Ibiza esistono piccoli allevatori di maialini, capretti e mucche Gallega ma il pesce che arriva ogni giorno dalle barche dei pescherecci locali è insuperabile per ricchezza, varietà e freschezza. Come ad Ischia, solo che qui di pescherecci ne arrivano dieci in più!”

Ragazzo piena di energia, entusiasmo e passione, come Salvatore La Ragione, protagonista della seconda serata organizzata lo scorso 20 Luglio, anche Massimo Larosa incontra sulla sua strada grandi maestri come Gaetano Trovato da cui ha appreso l’eleganza e la passione per il lavoro, Antonio Guida esempio di grande professionalità e disciplina, Nino Di Costanzo che gli ha insegnato l’estremo rispetto del gusto e la meticolosa ricerca della materia prima. Il Ristorante IT nasce come sfida, quella di portare su un’isola molto frequentata, emblema del piacere di vivere a tutto tondo, una cucina di qualità, sfida che Gennaro Esposito ha accettato senza esitazione chiamando Massimo Larosa alla conduzione, per creare insieme un piccolo tempio della cucina mediterranea di qualità. “Non voglio peccare di presunzione se affermo che la sfida è stata vinta. Cito solo un dato, l’80% dei piatti richiesti è l’italianissimo spaghetto al Pomodoro del Vesuvio. Il mio pensiero e il mio desiderio sono quelli di riuscire ad emozionare chi è a tavola, partendo proprio dalle nostre tradizioni e dalla migliore materia prima, rispettandone il gusto. Quale miglior piatto può rappresentarci?”.

Si preannuncia una cena a due teste, quattro mani e una sola anima, in cui i talenti di Massimo e Pasquale si esprimeranno in perfetta armonia. PASQUALE PALAMARO, si sa, ha fatto del confronto la sua via per la crescita, che pare inarrestabile. Sono oltre 50 gli Chef stellati invitati al Regina Isabella prima, a Indaco poi, come grandi interpreti della cucina italiana e suoi ambasciatori nel mondo. E’ così che, dopo averlo girato a lungo e aver vissuto tante esperienze, Pasquale ha definito con chiarezza la sua vocazione e la sua identità, quella di essere un capace interprete del mare.

LA CUCINA DELLE ISOLE, il tema di questa edizione delle SUMMER DINNERS, è un omaggio a Ischia, alle altre isole italiane e, più in generale, al Mediterraneo, territori che hanno subito secoli di dominazioni e di contaminazioni.Gli Chef invitati ad Ischia da Pasquale Palamaro per le serate a quattro mani come eccellenti interpreti delle tradizioni isolane sono, oltre al sardo Roberto Petza del S’Apponsentu , Salvatore La Ragione del ristorante Mammà di Capri, Massimo Larosa e la giovane Chef rivelazione Martina Caruso del Signum di Salina in calendario per il 14 Ottobre.

Ad accompagnare i piatti degli Chef la pasta Gerardo di Nola, i pomodori Così Com’è, la mozzarella Barlotti, l’olio dell’Accademia Olearia di Alghero, i vini delle cantine Casa Setaro, Jermann e Bersano. Acqua ufficiale della rassegna è Ferrarelle.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.