Ischia News ed Eventi - Forti e Veloci Isola d'Ischia al 6° Trofeo Fiamme Argento

Forti e Veloci Isola d'Ischia al 6° Trofeo Fiamme Argento

Podistica
Typography

Si è svolto domenica 5 marzo a S.Angelo in Formis, a pochi chilometri da Capua, il 6° Trofeo Fiamme Argento, organizzato dal G.S.D. Fiamme Argento

in collaborazione con le associazioni Libera, Comitato Don Peppe Diana, Jerry Essan Maslo, Coordinamento Campano Familiari Vittime innocenti della criminalità, Terra Nuova e Fondazione Mario Diana per ricordare tutte le vittime innocenti Campane della criminalità organizzata. Ai nastri di partenza, in Via IV novembre, 7 corridori della Valore Salute, Forti e Veloci di Ischia tra i circa 1300 partecipanti che hanno completato i 10 Km previsti sotto una pioggia battente. Il grado di difficoltà del percorso, caratterizzato da molteplici saliscendi e da una lunga salita “spezza gambe” con pendenze notevoli al 7° Km, aumentava ancor di più a causa del piovasco che rendeva scivolosi i tratti in pietra lavica e più faticosamente percorribili varie zone ridotte a pantano.

Primo all’arrivo il marocchino Ismail Adim della CaivanoRunners col tempo di 30’58’’, anche vincitore del traguardo volante posto al terzo Km al passo di 2’58’’/Km. Terzo, a oltre 1 minuto, il compagno di squadra Giuseppe Soprano, preceduto di poco da Mohamed Abdikadar Sheik Alì dell’Atl.studentescaCA.RI.RI.

Tra le donne , trionfo di Marina Lombardi dell’Atletica Marano che stoppava il cronometro sul tempo di 39’43’’ distanziando notevolmente la vincitrice del traguardo volante Filomena Palomba (Astro 2000 BN – Agronapoli) e Loredana Brusciano(Atl.Aversa).

Primo degli isolani il forte Mariano Barile, classe ’83, che nonostante le asperità del percorso riusciva a migliorare il tempo registrato nelle precedenti competizioni chiudendo 33° assoluto in 36’18’’ (3’37’’/Km).

In grande spolvero Graziella Esposito, 6° donna su 158 partecipanti e 3° di categoria in 41’26’’, in grado di tener testa ad alcune tra le più forti atlete campane, giungendo a soli 6’’ dalla vincitrice della CorriAmo Insieme 2015 di Santa Maria a Vico, Annamaria Di Blasio, e precedendo di oltre mezzo minuto Consuelo Viviana Ferragina dell’Aenas Run.

Buone le prove di Vincenzo Maltese e di Vito Barnaba, che nonostante il tracciato duro tagliavano il traguardo abbondantemente sotto i 4’30’’/Km, rispettivamente in 44’08’’ e in 44’24’’.

Chiude in 46’35’’ Pina Schiano, 23° donna e 8° di categoria: un ottimo allenamento in vista della mezza maratona Roma-Ostia, importante impegno di domenica prossima che la vedrà in gara insieme al marito Vincenzo Maltese e a tanti altri atleti della Forti e Veloci di Ischia.

33° donna e 11° di categoria Antonella Gentile con un tempo, 47’42’’, in linea con le precedenti prestazioni di Nocera e Caivanoche, però, si caratterizzavano per percorsi più semplici e veloci.

In costante miglioramento Giuseppe Romeo che abbatte il muro dei 5’30’’/km completando i 10 Km in 54’06’’.

Da segnalare la presenza di Massimo Romeo, che pur non prendendo parte alla gara a causa di acciacchi fisici non ha voluto far mancare il proprio supporto ai compagni di squadra, rifocillandoli all’arrivo con la sua deliziosa e ormai tradizionale crostata.
Contemporaneamente a Treviso Claudio Di Iorio ha corso con i colori della associazione nella omonima Maratona, 4 ore e 14 minuti il suo tempo, per una gara interpretata come allenamento , in attesa di decidere di correre una maratona nella prossima primavera.

Appuntamento per tutti all’importante evento della 21 Km Roma-Ostia, in programma domenica 12 marzo, a cui prenderanno parte numerosi atleti ischitani.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.