Ischia News ed Eventi - Memorial Pino Castiglione, il resoconto dei Forti e Veloci in gara

Memorial Pino Castiglione, il resoconto dei Forti e Veloci in gara

Podistica
Typography

Alla edizione 2017 della gara podistica "Memorial Pino Castiglione", organizzata benissimo dalla associazione Moveo Giovani, hanno preso parte ben 20 atleti della squadra Forti e Veloci Isola d'Ischia,

che insieme ai prossimi tesseramenti di Luciano Napoletano, secondo assoluto e di Simona Arcucci, all'esordio  in una gara podistica, portano a 22 il numero di partecipanti alla manifestazione . La squadra di cui fanno parte 60 iscritti, nonostante il caldo ed il periodo estivo, dove molti sono impegnati al lavoro,ha di fatto monopolizzato i due podi con il giovane Andrii Chukhraiuk che ha fatto segnare anche il record del percorso,fermando il cronometro in 31 minuti e 53 secondi.

Al secondo posto Luciano Napoletano che da un po' di tempo frequenta assiduamente la nostra isola al punto da essere in procinto di far parte della squadra, a seguire il Presidente Michelangelo Di Maio ed Aniello Del Deo che continuano a correre a buon ritmo. A ridosso dei primi Giuseppe Iacono che sfodera una buonissima prestazione.

Subito dopo la prima donna è stata Graziella Esposito sempre in splendida forma e per l'occasione ha corso con Vincenzo Maltese , buonissima la sua prova e con Adamo Caputo. Non molto distanti Barnaba Vittorio e suo nipote Giuseppe Colella reduce da un fastidio articolare. In sprint  Antonio Barnaba che solo a pochi metri dal traguardo ha dovuto cedere il passo ad Alessio Ambra, due storici podisti della nostra isola.

Nel giro di un minuto sono arrivati Giuseppe Pappone, Giuseppe Romeo,Pina Schiano, Valentina Abrogato ed Antonella Gentile, bella dimostrazione di squadra la loro corsa su cui spicca il buon progresso fatto registrare da Giuseppe Romeo. Titti Mattera ha sostenuto per tutta la gara la compagna di allenamento Anna Della Corte che ha preceduto di pochissimo Ilenia Piro.

Stanco ma contento Gennaro De Vita che ricomincia da Panza per programmare il prossimo autunno, poco dopo di lui una ritrovata Daniela Amalfitano conclude con soddisfazione la sua gara. Simona Arcucci chiude il gruppo sperimentando per la prima volta una competizione podistica e per lei questa gara sarà un buon punto di partenza.

Alla fine della gara gran parte dei partecipanti si è trattenuto oltre le premiazioni per gustare i dolci che immancabilmente le donne di corsa preparano per tutti gli atleti della squadra.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.